Come utilizzare la frolla avanzata

Come utilizzare la frolla avanzata
  • porzioni
    RICALCOLA GLI INGREDIENTI IN BASE AL NUMERO DEI COMPONENTI DEL TUO NUCLEO FAMILIARE
  • Difficoltà

  • Costo

  • Tempo di preparazione

    0 min

  • Tempo di cottura

    0 min

  • Calorie a porzione

    0 Kcal

  • Note


5 stelle in base a 1 recensione

Per preparare torte e crostate capita spessissimo che avanzino pezzi di pasta pasta frolla che il più delle volte vanno a finire nel cestino. Non tutti sanno infatti Come utilizzare la frolla avanzata e usarla per preparare altre preparazioni golose.... 

ingredientiINGREDIENTI
Preparazione

● Mettete insieme i ritagli lavorandoli il meno possibile, poi chiudete l'impasto in un sacchetto per alimenti e conservatelo in frigo, (può durare fino a 2 giorni).

● Al bisogno, stendete la frolla a circa 1/2 cm di spessore e ritagliatevi dei biscottini, possibilmente in modo da non creare scarti, con formine rettangolari o quadrate.

● Cuoceteli in forno già caldo a 180°C (funzione statica) per circa 10 minuti e decorateli come preferite quando si saranno raffreddati.

Carla Marchetti

I consigli di Carla

● Se vi vengono comunque degli scarti di frolla, non li rimpastate ma cuoceteli così come sono, tagliandoli irregolarmente se troppo grandi: fate solo attenzione alle parti più appuntite, che si potrebbero scurire facilmente, ed eliminatele.

Video di ricetta correlata

Stampa
la ricetta
Scarica la
versione PDF
Iscriviti
a Ricetta Mail
Aggiungi al
tuo ricettario
Facebook Twitter Pinterest Email

1 Recensione

  1. ottimo consiglio

Scrivi una recensione

Esegui il login per inserire un commento