Pulire gli spinaci

Pulire gli spinaci
  • porzioni
    RICALCOLA GLI INGREDIENTI IN BASE AL NUMERO DEI COMPONENTI DEL TUO NUCLEO FAMILIARE
  • Difficoltà

  • Costo

  • Tempo di preparazione

    10 min

  • Tempo di cottura

    0 min

  • Calorie a porzione

    0 Kcal

  • Note

    10 min. in ammollo


4,7 stelle in base a 3 recensioni

Pulire gli spinaci pare un gioco da ragazzi ma in realtà è fondamentale eseguire bene questa operazione in quanto le foglie di queste tenere verdurine nascondono facilmente residui di terra e piccoli insetti. Per Pulire gli spinaci dunque... 

ingredientiINGREDIENTI
  • Spinaci freschi
  • Bicarbonato di sodio
Preparazione

• Per ottenere i migliori risultati, è indispensabile cucinare gli spinaci freschi, al massimo tenerli in frigo per un giorno, nel cassetto delle verdure e chiusi in un sacchetto di carta.

• Lavare bene gli spinaci è semplice, ma ci vuole un po’ di pazienza. Prima di tutto passate ogni mazzetto di spinaci sotto l’acqua corrente per eliminare l'eventuale terra, poi eliminate la radice e le foglie danneggiate.

• Trasferite gli spinaci in una ciotola capiente piena di acqua con un cucchiaio di bicarbonato; lasciateli per 10 minuti, muovendoli ogni tanto con la mano.

• Scolateli, sciacquateli con cura più volte e infine scolateli e utilizzateli come suggerisce la ricetta.

Carla Marchetti

Video di ricetta correlata

Stampa
la ricetta
Scarica la
versione PDF
Iscriviti
a Ricetta Mail
Aggiungi al
tuo ricettario
Facebook Twitter Pinterest Email

3 Recensioni

  1. ottimo consiglio

  2. GRAZIE. Chiarissimo

  3. Altri Commenti

Scrivi una recensione

Esegui il login per inserire un commento