Curd ai lamponi (come crema e per farcire)

Curd ai lamponi (come crema e per farcire)
  • casseruola da 4 porzioni
    RICALCOLA GLI INGREDIENTI IN BASE AL NUMERO DEI COMPONENTI DEL TUO NUCLEO FAMILIARE
  • Difficoltà

  • Costo

  • Tempo di preparazione

    5 min

  • Tempo di cottura

    22 min

  • Calorie a porzione

    290 Kcal

  • Note


4,9 stelle in base a 7 recensioni

Curd ai lamponi: una cremina liscia e vellutata che crea dipendenza da quanto è buona. Ottima per farcire dolci, cupcakes, pan di spagna, crostate... 

ingredientiINGREDIENTI
  • 320 g di Lamponi
  • 60 g di Burro
  • 2 Uova grandi
  • 100 g di Zucchero semolato
  • Succo di mezzo limone bio
Preparazione

• Come prima cosa lavate e asciugate i lamponi tamponandoli con un panno scottex. Metteteli in un pentolino insieme a un goccio di acqua (se fossero congelati ne rilasceranno durante la cottura, quindi ne basterà pochissima).

• Cuocete a fuoco medio per 10 minuti fino a quando non si ridurranno in purea. Spegnete e fate intipiedire, poi trasferiteli in una ciotola.

• In una ciotola resistente al calore mettete uova, burro e zucchero, quindi cuocete a bagnomaria ponendo la ciotola sopra una casseruola contenente acqua molto calda: abbassate al minimo la fiamma e iniziate a mescolare dapprima con una frusta poi con un cucchiaio di legno, per circa 6 minuti.

• Una volta che la crema avrà iniziato a rapprendersi , aggiungete il succo di limone e la purea di lamponi.

• Mescolate accuratamente finché non si sarà addensata e velerà il dorso di un cucchiaio, quindi togliete dal fuoco e fate intiepidire.

Camilla Innocenti

I consigli di Camilla

• Questo Curd una volta cotto dovrà essere pazientemente setacciato con un colino a maglie fitte se lo desiderate ben liscio e omogeneo, senza semini. Se preferite, invece, una consistenza più rustica potete saltare questo passaggio.

• Durante la cottura a bagnomaria mescolate di continuo e controllate che la crema non prenda il bollore: rischiereste infatti di stracciarla. In quel malaugurato caso, filtrate il Curd o frullatelo con un mixer a immersione.

• Versate la crema bollente nei vasetti sterilizzati se avete intenzione di conservarla per 1 settimana. Rovesciate e mettete in frigorifero i barattoli solo quando saranno ben raffreddati. 

Video di ricetta correlata

Stampa
la ricetta
Scarica la
versione PDF
Iscriviti
a Ricetta Mail
Aggiungi al
tuo ricettario
Facebook Twitter Pinterest Email

7 Recensioni

  1. Ciao! Ho realizzato la crema il sabato ma dovrei consumarla martedì. L?ho riposta in un vaso di vetro e messa in frigo, non è sottovuoto, posso usarla tranquillamente? Grazie

  2. Provata... davvero ottima

  3. Altri Commenti

Scrivi una recensione

Esegui il login per inserire un commento