Gelato ai datteri con gelatiera

Gelato ai datteri con gelatiera
  • vaschetta da 4 porzioni
    RICALCOLA GLI INGREDIENTI IN BASE AL NUMERO DEI COMPONENTI DEL TUO NUCLEO FAMILIARE
  • Difficoltà

  • Costo

  • Tempo di preparazione

    50 min

  • Tempo di cottura

    10 min

  • Calorie a porzione

    230 Kcal

  • Note

    1 ora + 2 ore di riposo


5 stelle in base a 2 recensioni

Gelato ai datteri con gelatiera: ecco un gusto davvero inusuale, tutto mediterraneo, ottimo per accompagnare del gelato alla mandorla. 

ingredientiINGREDIENTI
  • 120 g di Datteri
  • 2 Tuorli
  • 60 g di Zucchero di canna
  • 320 ml di Latte parzialmente scremato
  • Per guarnire
  • 1 g di Dattero
  • Miele
Preparazione

• Tritate i datteri con un tritatutto mettendone da parte qualcuno per la decorazione finale. 

• In una capiente ciotola versate zucchero e tuorli e montate con una frusta. Aggiungete i datteri tritati e amalgamate.

• Aggiungete il latte a filo e sbattete ancora. Preparate la cottura a bagnomaria e cuocete il composto con questo metodo di cottura senza mai smettere di sbattere con la frusta. Cuocete per una decina di minuti controllando che la temperatura non superi gli 85°. 

• Raggiunta questa temperatura, spegnete e ponete il pentolino in un recipiente con acqua gelata per far intiepidire il composto che dovrà essere poi trasferito in frigorifero per 1-2 ore.

• Quando la crema sarà raffreddata versatela nella gelatiera e fate mantecare il gelato fino a quando non avrà la giusta consistenza (30-40 minuti). Riponete in freezer per 2 ore e, una decina di minuti prima di servire, tirate fuori il vostro gelato.

• Versate nelle coppette e decorate con i datteri tenuti da parte e qualche goccia di miele.

Camilla Innocenti

Video di ricetta correlata

Stampa
la ricetta
Scarica la
versione PDF
Iscriviti
a Ricetta Mail
Aggiungi al
tuo ricettario
Facebook Twitter Pinterest Email

2 Recensioni

  1. mamma mia che golosoooooooo

  2. confesso, mai provato, ma mi attira molto l'idea

Scrivi una recensione

Esegui il login per inserire un commento