Gelato al caffè senza gelatiera

Gelato al caffè senza gelatiera
  • vaschetta da 4 porzioni
    RICALCOLA GLI INGREDIENTI IN BASE AL NUMERO DEI COMPONENTI DEL TUO NUCLEO FAMILIARE
  • Difficoltà

  • Costo

  • Tempo di preparazione

    20 min

  • Tempo di cottura

    0 min

  • Calorie a porzione

    380 Kcal

  • Note

    4 ore di riposo


5 stelle in base a 2 recensioni

Gelato al caffè senza gelatiera: un vero e goloso sollievo dalla calura estiva, ottimo per riprendere le energie e rinvigorire e rinfrescare l'organismo. 

ingredientiINGREDIENTI
  • 2 Uova
  • 80 g di Zucchero semolato
  • 1/2 tazzina di Caffè
  • 300 ml di Panna fresca
Preparazione

• Per prima cosa separate gli albumi dai tuorli. Con una frusta elettrica, montate in una ciotola la panna a neve molto soda.

• Montate lo zucchero e i tuorli sempre con le fruste fino a ottenere un composto spumoso.

• In un terzo contenitore montate la panna a neve fermissima con le fruste.

• Amalgamate i tre composti mescolando, con un mestolo di legno, delicatamente, dall'alto verso il basso. Aggiungete il caffè e continuate ad amalgamare avendo cura di non far smontare il tutto. 

• Trasferite il composto in un recipiente di acciaio rettangolare, ricoprite con carta stagnola e mettete in congelatore.  

• Estraete il contenitore dal freezer dopo 1 ora, mescolate per mantenerlo morbido e ricongelate. Estraetelo nuovamente dopo un'altra ora, fate lo stesso per rimuovere i cristalli di ghiaccio e rimettete in freezer. Dopo una quarta operazione il vostro gelato sarà pronto. 


Camilla Innocenti

Video di ricetta correlata

Stampa
la ricetta
Scarica la
versione PDF
Iscriviti
a Ricetta Mail
Aggiungi al
tuo ricettario
Facebook Twitter Pinterest Email

2 Recensioni

  1. INTRIGANTE

  2. Ottima ricettina grazie

Scrivi una recensione

Esegui il login per inserire un commento