Cannelloni freschi Vegan

Cannelloni freschi Vegan
  • porzioni
    RICALCOLA GLI INGREDIENTI IN BASE AL NUMERO DEI COMPONENTI DEL TUO NUCLEO FAMILIARE
  • Difficoltà

  • Costo

  • Tempo di preparazione

    20 min

  • Tempo di cottura

    0 min

  • Calorie a porzione

    240 Kcal

  • Note

    1 ora di riposo


5 stelle in base a 1 recensione

Ecco la ricetta dei Cannelloni freschi Vegan fatti in casa, una preparazione facilissima che vi darà una grande soddisfazione e vi permetterà di servire ai vostri cari un piatto casalingo buono e genuino. I Cannelloni freschi Vegan sono a... 

ingredientiINGREDIENTI
  • 300 g di Farina 0
  • 100 g di Farina di semola di grano duro
  • 1 Curcuma
  • 200 ml di Acqua
  • 1 cucchiaino di Olio extravergine di oliva
Preparazione

• Setacciate le farine e mescolatele, versatele sulla spianatoia e disponetele a fontana. Tenetene da parte un cucchiaio di farina, servirà se la pasta fosse troppo umida.

• Al centro versate l’acqua tiepida e l’olio mescolato con un pizzico di curcuma. Sbattete il liquido con la forchetta, poi iniziate a mescolarlo delicatamente e poco alla volta con la farina, senza farlo uscire.

• Impastate con le mani, usando un tarocco (spatola) per raccogliere la farina. Lavorate per circa 5-6 minuti, fino a formare un composto liscio e omogeneo. Se necessario aggiungete la farina messa da parte.

• Formate un panetto, avvolgetelo con la pellicola alimentare e fatelo riposare per un’ora.

• Infarinate con poca semola il piano di lavoro (se possibile di legno), e stendete una parte della pasta (il resto dell’impasto avvolgetelo nella pellicola, perché tende ad asciugare velocemente).

• Usate il matterello facendo dei movimenti dal centro verso l’esterno e ruotate via via la sfoglia di 90°, fino a ottenere uno spessore omogeneo di poco più di 1 mm.

• Ritagliate dei rettangoli di circa 10x15 cm e adagiateli sul piano o su dei teli da cucina spolverizzati con la semola, uno accanto all’altro e senza soprammetterli.

• Lessate i rettangoli in acqua bollente salata per circa 5 minuti, pochi alla volta per non farli attaccare; versate nell’acqua un cucchiaio di olio di oliva.

• Prelevateli con una schiumarola, sgocciolateli e metteteli su un telo umido. Al centro di ogni rettangolo disponete una parte del ripieno e arrotolatelo su se stesso.

• Continuate seguendo la ricetta prescelta.

Carla Marchetti

Video di ricetta correlata

Stampa
la ricetta
Scarica la
versione PDF
Iscriviti
a Ricetta Mail
Aggiungi al
tuo ricettario
Facebook Twitter Pinterest Email

1 Recensione

  1. buona idea

Scrivi una recensione

Esegui il login per inserire un commento