Pasta brisée

Pasta brisée
  • impasto da 6 porzioni
    RICALCOLA GLI INGREDIENTI IN BASE AL NUMERO DEI COMPONENTI DEL TUO NUCLEO FAMILIARE
  • Difficoltà

  • Costo

  • Tempo di preparazione

    15 min

  • Tempo di cottura

    0 min

  • Calorie a porzione

    360 Kcal

  • Note

    1 ora di riposo


5 stelle in base a 1 recensione

Per la Pasta brisée, sappiate che è sensibile al calore, quindi usate burro freddo di frigo e acqua ghiacciata; la pasta va lavorata il meno possibile. 

ingredientiINGREDIENTI
  • 300 g di Farina 0
  • 150 g di Burro
  • Acqua fredda
  • 1 pizzico di Sale
Preparazione

Con le dosi di questa ricetta si ottengono circa 230 g di impasto, che corrispondono a 1 Confezione di Pasta brisée pronta. Se nella ricetta sono previste 2 confezioni, raddoppiate le dosi di tutti gli ingredienti.

• Se avete il mixer mettetevi il burro freddo a dadini, aggiungete le farine scelte, un pizzico di sale e azionate per poco tempo, a scatti, finché si formeranno delle briciole sabbiose.

 • Altrimenti versate farina, sale e burro, sempre a dadini, in una ciotola larga e iniziate a mescolare con la punta delle dita, sempre per formare delle briciole.

• Versatele sul piano di lavoro (se è di marmo è perfetto), disponetele a fontana e unite poca acqua gelata mescolando con la punta delle dita.

• Lavorate velocemente (se avete le mani calde passatele sotto l’acqua fredda) e appena la pasta risulterà liscia schiacciatela a pochi cm di spessore, avvolgetela nella pellicola e mettetela in frigo per un’ora circa.

Carla Marchetti

I consigli di Carla

• Potete usare vari tipi di farina: dalla 0, che darà un risultato più delicato, alla farina integrale (che è preferibile mescolare con ¼ di farina 0) che renderà la torta più rustica. 

• La pasta brisée si può congelare, si mantiene in freezer fino a 6 mesi: trasferitela in frigo la sera prima di utilizzarla. Stendete la pasta al momento di farcirla, per non far sciogliere il burro.

 • Se volete che la vostra base di brisée sia più dolce, basta che aggiungiate 1-2 cucchiai di zucchero semolato mentre lavorate la farina e il burro. Procedete poi come indicato nella ricetta; potete inoltre sostituire l'acqua con il latte, sempre freddo di frigo.


Video di ricetta correlata

Stampa
la ricetta
Scarica la
versione PDF
Iscriviti
a Ricetta Mail
Aggiungi al
tuo ricettario
Facebook Twitter Pinterest Email

1 Recensione

Scrivi una recensione

Esegui il login per inserire un commento