Funghi chiodini

Funghi chiodini
  • porzioni
    RICALCOLA GLI INGREDIENTI IN BASE AL NUMERO DEI COMPONENTI DEL TUO NUCLEO FAMILIARE
  • Difficoltà

  • Costo

  • Tempo di preparazione

    0 min

  • Tempo di cottura

    0 min

  • Calorie a porzione

    0 Kcal

  • Note


5 stelle in base a 1 recensione

I Funghi chiodini sono davvero buoni e possono essere utilizzati in molte ricette appetitose però bisogna avere alcuni accorgimenti prima di inserirli nei vostri piatti. Non tiutti sanno che i Funghi chiodini sono leggermente tossici e che quind... 

ingredientiINGREDIENTI
Preparazione

Se utilizzate i funghi chiodini freschi, dovete prelessarli perché contengono una sostanza leggermente tossica, che viene resa inattiva ad alta temperatura.

• Prima di tutto tagliate via la parte finale del gambo, poi levate la terra con un telo umido o lavateli sotto un filo di acqua corrente.

• Fate bollire dell’acqua, salatela, versatevi i funghi e fateli bollire per almeno 10 minuti, levando via via la schiuma che si formerà, poi scolateli.

• A questo punto i funghi sono pronti per essere usati nei modi che preferite: li potete anche congelare per utilizzarli successivamente.

Carla Marchetti

Video di ricetta correlata

Stampa
la ricetta
Scarica la
versione PDF
Iscriviti
a Ricetta Mail
Aggiungi al
tuo ricettario
Facebook Twitter Pinterest Email

1 Recensione

  1. Consiglio utile!!!!!

Scrivi una recensione

Esegui il login per inserire un commento