Baguettes

Baguettes
  • Baguettes da 4 porzioni
    RICALCOLA GLI INGREDIENTI IN BASE AL NUMERO DEI COMPONENTI DEL TUO NUCLEO FAMILIARE
  • Difficoltà

  • Costo

  • Tempo di preparazione

    40 min

  • Tempo di cottura

    30 min

  • Calorie a porzione

    430 Kcal

  • Note

    3 ore di lievitazione


5 stelle in base a 1 recensione

Il pane ha una storia lunghissima: i primi a scoprirne le virtù furono gli Egizi nel 3500 che inventarono la fermentazione, per cui un impasto lasciato a contatto con l’aria veniva cotto il giorno dopo risultando più morbido e fragran... 

ingredientiINGREDIENTI
  • 400 g di Farina 0
  • Farina rimacinata di semola di grano duro
  • 280 ml di Acqua
  • Sale
  • Per il lievitino (poolish)
  • 100 g di Farina 0
  • 1/2 cubetto di Lievito di birra fresco
  • 80 ml di Acqua
Preparazione

• Preparate subito il lievitino. In un bicchiere sbriciolate il lievito nell’acqua appena tiepida e mescolatelo con un cucchiaino per scioglierlo.

• In una ciotola abbastanza grande setacciate la farina 0, poi aggiungete a filo l’acqua con il lievito, mescolando con un mestolo o una frusta, finché avrete ottenuto un composto molto morbido e omogeneo. Coprite la ciotola con un telo e fate lievitare in un luogo tiepido per circa un'ora, finché sarà più che raddoppiato.

• In un'altra ciotola capiente setacciate il resto della farina 0, disponetela a fontana e al centro ponete il lievitino. Iniziando a impastare con una forchetta, versate l’acqua avanzata, nella quale avrete disciolto un pizzico di sale. Continuate a lavorare l’impasto con forza, finché si staccherà dalle pareti della ciotola rimanendo comunque piuttosto appiccicoso. Coprite la ciotola con un telo e fate lievitare per circa un'ora, in modo che raddoppi.

• Riprendete l’impasto e dividetelo in quattro parti uguali. Spolverizzate con un po’ di semola e stendeteli con delicatezza fino a formare quattro rettangoli; arrotolateli a cilindro e poi allungateli per formare dei filoncini di circa 30 cm, sempre aiutandovi con poca semola.

• Adagiate le baguettes su una teglia, ponendo tra un filone e l’altro dei cilindri di carta da forno arrotolata (così manterranno la forma) e fateli lievitare ancora per un'ora, sempre al riparo da correnti e in luogo tiepido.

• Portate il forno a 240°C (funzione statica), lasciando all'interno la placca che vi servirà come base per il pane. Sul fondo del forno mettete un pentolino pieno di acqua, per mantenere la giusta umidità.

• Appoggiate le baguettes sulla placca calda e rimettete i rotolini di carta da forno per distanziarli. Con una lama molto tagliente e sottile praticate dei tagli obliqui sulla superficie del pane, spennellateli con dell’acqua (potete usare uno spruzzino) e trasferiteli subito nel forno ormai caldo.

• Dopo circa 5 minuti abbassate la temperatura a 220°C e finite di cuocere le baguettes per altri 25-30 minuti circa, finché saranno dorate. Poco prima della fine della cottura aprite lo sportello del forno un paio di volte.

• Una volta cotte, lasciate le baguettes in forno spento per circa 10 minuti, poi sfornatele e fatele raffreddare su una griglia prima di gustarle.

Carla Marchetti

I consigli di Carla

• Potete conservare le baguettes per un paio di giorni al massimo, chiuse in un sacchetto di plastica per alimenti. Si possono anche congelare, da consumare entro 6 mesi al massimo.

Video di ricetta correlata

Stampa
la ricetta
Scarica la
versione PDF
Iscriviti
a Ricetta Mail
Aggiungi al
tuo ricettario
Facebook Twitter Pinterest Email

1 Recensione

  1. il pane più buono al mondo

Scrivi una recensione

Esegui il login per inserire un commento