Pane toscano

Pane toscano
  • pane da 6 porzioni
    RICALCOLA GLI INGREDIENTI IN BASE AL NUMERO DEI COMPONENTI DEL TUO NUCLEO FAMILIARE
  • Difficoltà

  • Costo

  • Tempo di preparazione

    30 min

  • Tempo di cottura

    35 min

  • Calorie a porzione

    460 Kcal

  • Note

    14 ore di riposo


4,5 stelle in base a 2 recensioni

Oggi, il pane (semplice o aromatizzato in tantissime varietà) è uno dei patrimoni più importanti dell'umanità e, senza alcun dubbio, il prodotto da forno più apprezzato in Italia dato che, insieme alla pasta (i due temibil... 

ingredientiINGREDIENTI
  • Per la biga
  • 300 g di Farina 0
  • 10 g di Lievito di birra fresco
  • 200 ml di Acqua tiepida
  • Per l'impasto
  • 500 g di Farina 0
  • 250 ml di Acqua tiepida
Preparazione

• Iniziate preparando la biga; versate l’acqua in una ciotola capiente e scioglietevi il lievito, unite la farina e, aiutandovi con una spatola, mescolate per 10 minuti circa.

• Coprite la ciotola con la pellicola trasparente e lasciatela lievitare a temperatura costante per almeno 12 ore.

• Trascorso i tempo indicato, riprendete la biga e procedete a preparare l’impasto, versate nella ciotola l’acqua e aggiungete, poca alla volta, la farina, impastando bene per almeno 10 minuti. Formate una palla copritela con un canovaccio e lasciatela lievitare per un'ora.

• Infarinate il piano da lavoro e trasferitevi la pasta lievitata, impastate nuovamente cercando di formare delle pieghe tirando i lembi laterali verso il centro, quindi datele una forma a filone.

• Rivestite con carta apposita una taglia e adagiatevi il filone al centro, spolverate con un po’ di farina, coprite e lasciate lievitare per un’altra ora.

• Scaldate il forno a 230°C (modalità statica) e ponete sul fondo una ciotola di acqua. Praticate dei tagli in diagonale sulla superficie del filone e cuocetelo in forno per 35 minuti circa, a cottura ultimata la crosta dovrà essere bella dorata.

• Fate raffreddare il vostro filone toscano su una gratella e gustatelo.

Romina Bartolozzi

I consigli di Romina

• La nostra versione della ricetta è stata semplificata. La ricetta del pane toscano Dop prevista dal Consorzio di tutela prevede la preparazione della 'biga' o primo impasto, che serve per la moltiplicazione del 'lievito naturale' rinfrescato. A tal fine si impasta la farina di grano tenero tipo 0 (farina di frumento tenero toscano contenente il germe di grano), con acqua e lievito madre (pasta acida) nelle seguenti proporzioni: ad ogni kg di farina per lievito bisogna aggiungere almeno 500 ml di acqua e almeno 200 g di lievito madre. La biga viene lasciata a riposo per almeno 8 ore, poi viene utilizzata come agente lievitante per l’impasto finale. Quindi, alla farina di grano tenero tipo 0, si aggiunge l’acqua e la biga nelle seguenti proporzioni: per ogni kg di farina si utilizzano almeno 550 ml di acqua e almeno 200 g di biga. L’impasto viene lasciato riposare almeno 20 minuti, poi suddiviso in porzioni e sfatto riposare altri 15 minuti. I panetti, ovvero la modellatura delle porzioni di impasto, vengono lasciati riposare per un periodo non inferiore alle 2 ore e 30 minuti. Trascorso questo temposi procede alla cottura. 

Video di ricetta correlata

Stampa
la ricetta
Scarica la
versione PDF
Iscriviti
a Ricetta Mail
Aggiungi al
tuo ricettario
Facebook Twitter Pinterest Email

2 Recensioni

  1. @@@@

  2. il mio pane

Scrivi una recensione

Esegui il login per inserire un commento