Focaccia con cipolla e brie

Focaccia con cipolla e brie
  • focaccia da 4 porzioni
    RICALCOLA GLI INGREDIENTI IN BASE AL NUMERO DEI COMPONENTI DEL TUO NUCLEO FAMILIARE
  • Difficoltà

  • Costo

  • Tempo di preparazione

    30 min

  • Tempo di cottura

    35 min

  • Calorie a porzione

    770 Kcal

  • Note

    3 ore di lievitazione


5 stelle in base a 4 recensioni

Quanto è buona la Focaccia con cipolla e brie, soprattutto quando è ben calda! E quanto è genuino questo ricordo d’infanzia che le mamme preparavano come merenda dopo scuola! Le focacce sono tra le preparazioni salate di arte bian... 

ingredientiINGREDIENTI
Preparazione

• Sciogliete il lievito in un po’ di acqua tiepida. Mescolate le farine con un pizzico di sale e formate la fontana. Versate al centro  il lievito sciolto e il resto dell’acqua; impastate, aggiungete l'olio e lavorate fino a ottenere un composto morbido ed elastico. Formate un panetto e fatelo lievitare coperto con un panno per 2 ore circa.

• Sbucciate le cipolle, tagliatele a fettine sottili e ponetele in una padella capiente con l’olio. Salate e pepate, mettete il coperchio e fatele appassire per 12-15 minuti circa e a fuoco basso; se necessario unite poca acqua, ma alla fine le cipolle dovranno rimanere piuttosto asciutte. Regolate di sale, spegnete, unite del basilico spezzettato e fate raffreddare.

• Quando la pasta è lievitata, riprendetela e lavoratela delicatamente per pochi minuti. Dividetela in due pezzi, uno appena più piccolo dell’altro. Sul piano stendete quello più grande con un matterello, ottenendo una sfoglia rettangolare un po’ più largo della placca del forno, dello spessore di circa ½ cm.

• Spolverizzate di farina la placca e adagiatevi la sfoglia ottenuta, in modo che sbordi leggermente. Versatevi le cipolle cotte ormai tiepide e distribuitele in modo uniforme; tagliate il brie a fettine e disponetele sulla superficie. Ripiegate sul ripieno la parte di bordo sporgente e spennellate quest'ultimo con l’uovo sbattuto.

• Stendete anche il pezzo più piccolo di pasta e ricopritevi il ripieno, fate combaciare i bordi di pasta su quelli ripiegati sottostanti ed esercitate una leggera pressione perché si attacchino bene. Coprite la focaccia con un telo pulito e fatela lievitare ancora per un'ora, lontano da correnti d'aria.

• Spennellate la superficie della focaccia con un po’ di olio e spolverizzate con un pizzico di sale; mettetela in forno già caldo a 200°C (funzione statica) e fatela cuocere per circa 20 minuti.

• Sfornate la vostra focaccia e servitela subito.

Carla Marchetti

I consigli di Carla

• In alcune pizze, calzoni e schiacciate la farina 0 dell’impasto può essere sostituita tutta o in parte da una farina meno raffinata; in genere il sapore risulta migliore in presenza di ingredienti molto saporiti. Se la preferite con farina integrale, dovrete usare più acqua di quella prevista in questa ricetta, inoltre la lievitazione sarà più lunga: per questo è consigliabile sostituire solo parte della farina 0, circa metà del peso totale.

Video di ricetta correlata

Stampa
la ricetta
Scarica la
versione PDF
Iscriviti
a Ricetta Mail
Aggiungi al
tuo ricettario
Facebook Twitter Pinterest Email

4 Recensioni

  1. slurppppp

  2. una bontą assoluta!!!!

  3. Altri Commenti

Scrivi una recensione

Esegui il login per inserire un commento