Pizza al salmone affumicato e formaggio fresco

Pizza al salmone affumicato e formaggio fresco
  • teglia da 4 porzioni
    RICALCOLA GLI INGREDIENTI IN BASE AL NUMERO DEI COMPONENTI DEL TUO NUCLEO FAMILIARE
  • Difficoltà

  • Costo

  • Tempo di preparazione

    5 min

  • Tempo di cottura

    20 min

  • Calorie a porzione

    700 Kcal

  • Note


4,9 stelle in base a 11 recensioni

Che voglia di Pizza al salmone affumicato e formaggio fresco! Questa preparazione, tipicamente italiana (le prime scritte della parola "pizza" in latino volgare risalgono in Italia al 997), è la più conosciuta e consumata nel mondo, ed essendo... 

ingredientiINGREDIENTI
Preparazione

• Sbucciate gli scalogni e l’aglio e tritateli finemente. Fateli appassire in una padella con un filo di olio per 3-4 minuti a fuoco basso; poi unite la passata di pomodoro, fate insaporire per circa 5 minuti, regolate di sale e togliete dal fuoco.

• Srotolate la pizza e disponetela con la sua carta in una teglia da forno; versatevi sopra il sughetto di scalogni e pomodoro con metà del formaggio fresco e mescolateli, distribuendoli sulla tutta superficie.

• Cuocete la pizza in forno già caldo a 220°C (funzione statica) per 15 minuti.

• Intanto preparate la salsa al limone. Ricavate dal limone un pizzico di scorza grattugiata e mettetela in una ciotolina; spremete il limone, mescolate il succo (filtrato) con la scorza ed emulsionate con l’olio e un pizzico di sale.

• Togliete la pizza dal forno, distribuite sulla superficie le fette di salmone e il resto del formaggio, rimettete in forno per 1 minuto e poi sfornatela. Versate sulla superficie la salsa al limone preparata e servite immediatamente la pizza.

Carla Marchetti

I consigli di Carla

• Se preparate la pasta da soli, al posto del lievito di birra fresco potete utilizzare quello secco, che è molto più comodo perché si conserva per lungo tempo. Tenete presente che una bustina di lievito secco da 7 grammi corrisponde circa a un panetto di lievito fresco da 25 grammi. Se la ricetta precede il lievito secco e avete quello fresco, moltiplicate la dose prevista del secco per 3,29 e otterrete i grammi di quello fresco. Se invece è il contrario (cioè la ricetta prevede quello fresco e volete usare quello secco) dividete la dose prevista per il fresco per 3,29 e otterrete i grammi di quello secco.

Video di ricetta correlata

Stampa
la ricetta
Scarica la
versione PDF
Iscriviti
a Ricetta Mail
Aggiungi al
tuo ricettario
Facebook Twitter Pinterest Email

11 Recensioni

  1. DELIZIOSA!!!!!

  2. OTTIMI mi sono piaciuti li rifarò sicuramente

  3. Altri Commenti

Scrivi una recensione

Esegui il login per inserire un commento