Burro chiarificato (per fritture sformati dolci)

Burro chiarificato (per fritture sformati dolci)
  • barattolo da 10 porzioni
    RICALCOLA GLI INGREDIENTI IN BASE AL NUMERO DEI COMPONENTI DEL TUO NUCLEO FAMILIARE
  • Difficoltà

  • Costo

  • Tempo di preparazione

    15 min

  • Tempo di cottura

    1 H

  • Calorie a porzione

    0 Kcal

  • Note


5 stelle in base a 1 recensione

Il Burro chiarificato è un ottimo condimento, perfetto per preparare le vostre cotolette ma anche per sughi, dolci o sformati. Innumerevoli gli utilizzi! 

ingredientiINGREDIENTI
  • Burro
  • Casseruola
  • Colino
Preparazione

• Tagliate il burro a pezzi, poi ponetelo in una casseruola e fate fondere a bagnomaria leggero per circa 1 ora.

• Noterete che affiorerà una sostanza acquosa che pian piano evaporerà completamente; la caseina si depositerà sul fondo e formerà uno strato color nocciola.

• Foderate un colino con una garza sterile a maglie molto strette e versatevi il burro liquido molto lentamente facendo estrema attenzione che la caseina sul fondo non ritorni in superficie.

• Versate il burro chiarificato in un barattolo sterile di vetro, chiudete e riponete in frigorifero: si solidificherà non appena raffreddato.

Camilla Innocenti

I consigli di Camilla

• Il burro chiarificato è perfetto per le cotolette alla milanese! Ha un punto di fumo molto più alto di quello normale per cui è molto più sicuro in frittura.

• Essendo molto concentrato, il burro chiarificato non deve essere aggiunto nelle stesse dosi di quello classico: usatene circa il 30 per cento in meno.

• Chiuso ermeticamente in un barattolo di vetro, si conserva per diversi mesi in frigorifero.

Video di ricetta correlata

Stampa
la ricetta
Scarica la
versione PDF
Iscriviti
a Ricetta Mail
Aggiungi al
tuo ricettario
Facebook Twitter Pinterest Email

1 Recensione

  1. katiaS_P 8 Marzo 2017

    ottima grazie

Scrivi una recensione

Esegui il login per inserire un commento