Salsa Chimichurri (per grigliate)

Salsa Chimichurri (per grigliate)
  • salsa da 6 porzioni
    RICALCOLA GLI INGREDIENTI IN BASE AL NUMERO DEI COMPONENTI DEL TUO NUCLEO FAMILIARE
  • Difficoltà

  • Costo

  • Tempo di preparazione

    10 min

  • Tempo di cottura

    0 min

  • Calorie a porzione

    230 Kcal

  • Note

    12 ore di riposo


5 stelle in base a 1 recensione

La Salsa Chimichurri è una preparazione tipicamente argentina che accompagna la carne grigliata, una delizia verde che potrete gustare anche con il pane. 

ingredientiINGREDIENTI
  • 1 mazzetto di Prezzemolo
  • 50 g di Origano fresco
  • 4 spicchi di Aglio
  • 60 g di Cipollotti
  • 1/2 Succo di 1 limone
  • 4 cucchiai di Aceto di mele
  • 1 Peperoncino piccante piccolo
  • 130 ml di Olio extravergine di oliva
  • Sale
  • Pepe
Preparazione

• Prendete il peperoncino con dei guanti, tagliatene l'estremità, poi incidetelo nel senso della lunghezza, privatelo dei semi e sminuzzatelo. 

• Mondate, lavate, asciugate e sminuzzate prezzemolo, aglio e cipollotto. Sfogliate e tritate l'origano. Mescolate questi ingredienti in una ciotola capiente partendo dal prezzemolo, unendo poi l'origano, il cipollotto e l'aglio.

• Insaporite con il peperoncino; salate e pepate. Unite il succo di limone e l'aceto di mele. Mescolate tutti gli ingredienti, salate e pepate.

• Per ultimo aggiungete l'olio e date un'ultima mescolata per amalgamare. 

• Lasciate a riposo per una notte in frigorifero.

Camilla Innocenti

I consigli di Camilla

• La Salsa Chimichurri è ottima anche per condire insalate di pomodori e verdure in pinzimonio o per accompagnare pesce alla griglia.

• Per rendere ancora più fresca questa salsa potete aggiungere un tocco di zenzero fresco ben tritato. 

• La salsa si conserva per 3 giorni in frigorifero, in un barattolo chiuso o coperta con la pellicola. State ben attenti, per conservarla 1-2 giorni in più, che sia completamente coperta di olio.


Video di ricetta correlata

Stampa
la ricetta
Scarica la
versione PDF
Iscriviti
a Ricetta Mail
Aggiungi al
tuo ricettario
Facebook Twitter Pinterest Email

1 Recensione

  1. questa una volta avevo assaggiata

Scrivi una recensione

Esegui il login per inserire un commento