Involtini primavera

Involtini primavera
  • porzioni
    RICALCOLA GLI INGREDIENTI IN BASE AL NUMERO DEI COMPONENTI DEL TUO NUCLEO FAMILIARE
  • Difficoltà

  • Costo

  • Tempo di preparazione

    40 min

  • Tempo di cottura

    15 min

  • Calorie a porzione

    320 Kcal

  • Note

    1 ora di riposo


5 stelle in base a 1 recensione

Veloci o più elaborati, classici e sfiziosi, i piatti leggeri, veloci ma nutrienti sono sempre un must in cucina! Ottimi quando si ha voglia di qualcosa di fresco ma anche appetitoso, gli Involtini primavera sono una ricetta semplice e faci... 

ingredientiINGREDIENTI
  • 120 g di Farina 0
  • 120 g di Farina di grano duro
  • 360 ml di Acqua
  • Sale
  • Per la farcitura
  • 100 g di Carne di pollo
  • 100 g di Cavolo verza
  • 50 g di Germogli di soia
  • 2 Carote
  • 1 costa di Sedano
  • 1 Cipollotto
  • 2 cucchiai di Salsa di soia
  • 2 cucchiai di Olio di semi di arachidi
  • Sale
  • Olio di semi di arachidi o di girasole (per friggere)
Preparazione

• Mescolate le farine, l’acqua e un pizzico di sale aiutandovi con una frusta a mano, facendo attenzione a non formare grumi. Fate riposare la pastella, coperta, per un'ora a temperatura ambiente.

• Nel frattempo pulite il cavolo, lavatelo e tagliatelo a listarelle sottili, affettate il cipollotto finemente, riducete le carote e il sedano a bastoncini.

• Tritate il pollo e fatelo saltare con l’olio in un wok per 3 minuti, a fiamma vivace, aggiungete le verdure tagliate e fate saltare anch’esse per 2 minuti. Le verdure dovranno mantenere la croccantezza.

• Aggiungete in ultimo i germogli di soia, sfumate con la salsa di soia, proseguite la cottura per 1 minuto e spegnete.

• Ungete una padella antiaderente e scaldatela, versatevi un mestolino di pastella e fatela roteare per distribuire il composto in un velo uniforme. Appena rassodato, voltatelo in modo da scottare ambo i lati. Ripetete l’operazione fino a esaurimento dell’impasto.

• Ponete al centro di ogni disco ottenuto un cucchiaio di ripieno, piegate il lato destro e quello sinistro sopra il ripieno, poi i bordi, uno alla volta, verso il ripieno e arrotolate gli involtini; infine bagnate l’estremità con un po' di acqua per sigillarli.

• Lavate il wok usato per cuocere il ripieno, asciugatelo e versatevi l’olio di semi, portate a temperatura e friggetevi gli involtini che saranno pronti quando raggiungeranno un colore dorato. Scolateli e serviteli caldi.

Romina Bartolozzi

Video di ricetta correlata

Stampa
la ricetta
Scarica la
versione PDF
Iscriviti
a Ricetta Mail
Aggiungi al
tuo ricettario
Facebook Twitter Pinterest Email

1 Recensione

  1. mamma mia che bontą!!!!

Scrivi una recensione

Esegui il login per inserire un commento