Biscotti di mais allo zafferano

Biscotti di mais allo zafferano
  • teglia da 6 porzioni
    RICALCOLA GLI INGREDIENTI IN BASE AL NUMERO DEI COMPONENTI DEL TUO NUCLEO FAMILIARE
  • Difficoltà

  • Costo

  • Tempo di preparazione

    20 min

  • Tempo di cottura

    10 min

  • Calorie a porzione

    420 Kcal

  • Note

    30 minuti di lievitazione


5 stelle in base a 2 recensioni

I sapori più genuini e tradizionali sono sempre quelli più amati: niente crea un’atmosfera festosa e calda come il profumo inebriante dei dolcetti fragranti appena sfornati che dalla cucina invade tutta la casa richiamando i bambini e ri... 

ingredientiINGREDIENTI
  • 250 g di Farina di mais fioretto
  • 150 g di Farina 0
  • 80 g di Zucchero semolato
  • 70 g di Burro
  • 2 Uova
  • 1 cucchiaio di Miele
  • 1 Limone bio
  • 1/2 bustina di Lievito per dolci
  • 1 bustina di Zafferano
  • Latte
  • Sale
Preparazione

• Mettete le due farine, il lievito setacciato e un pizzico di sale in una ciotola e mescolate bene. Versateli poi sulla spianatoia e disponeteli a fontana; al centro ponete lo zafferano, lo zucchero, il miele, le uova leggermente sbattute, il burro a pezzettini e la scorza del limone grattugiata.

• Iniziate a mescolare gli ingredienti al centro con la punta delle dita, poi lavorate quel tanto che basta per ottenere un impasto omogeneo. Se l’impasto risultasse troppo duro, unite un po’ di latte; al contrario invece aggiungete poca farina. Formate una palla, schiacciatela, avvolgetela nella pellicola alimentare e fatela riposare in frigo per almeno 30 minuti.

•  Togliete l’impasto dal frigo, eliminate la pellicola e stendetelo a uno spessore di circa 1 cm. Ricavatene dei piccoli rettangoli di 6 cm per 3 cm, su uno dei lati lunghi di ogni formina praticate 3 taglietti, che arrivino fino a metà, incurvate leggermente l’altro lato e appoggiate ogni biscotto sulla placca foderata di carta da forno.

• Cuocete i dolcetti a 180°C per circa 10 minuti, o finché la superficie sarà appena dorata. Sfornateli e aspettate che si siano intiepiditi, poi prelevateli aiutandovi con una spatola piatta e fateli raffreddare su una superficie piana.

Carla Marchetti

I consigli di Carla

• Aggiungete dei semi di papavero oppure dei semi di anice tritati all'impasto per ottenere un sapore più particolare.

Video di ricetta correlata

Stampa
la ricetta
Scarica la
versione PDF
Iscriviti
a Ricetta Mail
Aggiungi al
tuo ricettario
Facebook Twitter Pinterest Email

2 Recensioni

  1. ottimi

Scrivi una recensione

Esegui il login per inserire un commento