Ciambelline al burro di arachidi e cioccolato

Ciambelline al burro di arachidi e cioccolato
  • teglia da 6 porzioni
    RICALCOLA GLI INGREDIENTI IN BASE AL NUMERO DEI COMPONENTI DEL TUO NUCLEO FAMILIARE
  • Difficoltà

  • Costo

  • Tempo di preparazione

    25 min

  • Tempo di cottura

    12 min

  • Calorie a porzione

    520 Kcal

  • Note


5 stelle in base a 1 recensione

I sapori più genuini e tradizionali sono sempre quelli più amati: niente crea un’atmosfera festosa e calda come il profumo inebriante delle Ciambelline al burro di arachidi e cioccolato appena sfornate che dalla cucina invade tutta ... 

ingredientiINGREDIENTI
  • 200 g di Farina 0
  • 125 g di Burro
  • 125 g di Burro di arachidi
  • 1 Uovo
  • 100 g di Zucchero di canna
  • 80 g di Zucchero semolato
  • Aroma di vaniglia
  • 1 cucchiaino di Bicarbonato di sodio
  • Sale
  • Per la decorazione
  • Cioccolatini al latte
Preparazione

• Togliete il burro dal frigo almeno un paio d’ore prima di preparare i biscotti, tagliatelo a pezzettini in modo che si ammorbidisca più velocemente e mettetelo in una ciotola capiente.

• In una seconda ciotola versate la farina setacciata con il bicarbonato.

• Frullate il burro ormai morbido, usando le fruste elettriche, con lo zucchero semolato, lo zucchero di canna, un pizzico di sale e qualche goccia di estratto di vaniglia. Quando il composto è diventato soffice e morbido come una crema, unite l’uovo e continuate a frullare per amalgamarlo bene.

• Versate poi il burro di arachidi, frullando sempre. Alla fine aggiungete la farina, mescolando con un mestolo, fino a ottenere un composto compatto.

• Dividete l’impasto in palline di circa 3 cm di diametro, infarinandovi leggermente le mani, poi appoggiatele via via sulla placca ricoperta di carta da forno, distanti circa 4 cm tra loro (durante la cottura si appiattiranno un po’).

• Cuocete le palline in forno già caldo a 180°C (funzione statica) per circa 12 minuti, facendo attenzione che non si coloriscano troppo. Appena avete sfornato i biscottini, decorateli appoggiandovi subito sopra un cioccolatino, premendolo leggermente. Togliete i dolcetti dalla placca quando sono un po’ intiepiditi, adagiateli su una griglia per farli raffreddare bene e poi serviteli.

Carla Marchetti

I consigli di Carla

• Nei biscottini originali il cioccolatino è a forma di piccolo cono. Se non li trovate e i vostri cioccolatini sono troppo grandi, tagliateli in 2 o in 4 con un coltello bene affilato e appoggiate i pezzetti così ottenuti sui biscottini. Saranno meno coreografici, ma sempre golosissimi.

Video di ricetta correlata

Stampa
la ricetta
Scarica la
versione PDF
Iscriviti
a Ricetta Mail
Aggiungi al
tuo ricettario
Facebook Twitter Pinterest Email

1 Recensione

Scrivi una recensione

Esegui il login per inserire un commento