Fantasmi di Halloween con zucca e cioccolato

Fantasmi di Halloween con zucca e cioccolato
  • teglia da 8 porzioni
    RICALCOLA GLI INGREDIENTI IN BASE AL NUMERO DEI COMPONENTI DEL TUO NUCLEO FAMILIARE
  • Difficoltà

  • Costo

  • Tempo di preparazione

    35 min

  • Tempo di cottura

    20 min

  • Calorie a porzione

    620 Kcal

  • Note


5 stelle in base a 3 recensioni

Ecco dei dolcetti particolari che divertiranno moltissimo i bambini ma che verrano apprezzati anche dagli adulti golosi. I Fantasmi di Halloween con zucca e cioccolato sono perfetti da offrire in occasioni speciali, come Halloween o una festa in masche... 

ingredientiINGREDIENTI
  • Per la pasta frolla alla zucca
  • 280 g di Farina 0
  • 100 g di Burro
  • 150 g di Zucca
  • 1 Tuorlo
  • 120 g di Zucchero semolato
  • 1 pizzico di Cannella in polvere
  • Colorante alimentare liquido arancione
  • Sale
  • Per la pasta frolla bianca
  • 120 g di Farina 0
  • 80 g di Amido di mais (maizena)
  • 120 g di Burro
  • 1 Albume
  • 1 pizzico di Bicarbonato di sodio
  • 80 g di Zucchero a velo
  • Sale
  • Per la farcia
  • 100 g di Cioccolato fondente
  • 1 noce di Burro
Preparazione

• Pulite la zucca eliminando la buccia, i semi e i filamenti, tagliatela a dadini e cuoceteli in padella con un filo di acqua per circa 10 minuti, fino a quando si sarà ammorbidita.

• Scolatela, fatela appena intiepidire e tritatela con il mixer; rimettetela in padella e proseguite la cottura per qualche minuto mescolando spesso, in modo che alla fine la purea risulti piuttosto asciutta. Toglietela dal fuoco, aggiungete del colorante alimentare, mescolate e fate raffreddare.

• Preparate intanto la pasta frolla ‘bianca’. Setacciate la farina, l’amido e il bicarbonato in una ciotola; aggiungete il burro a dadini, lo zucchero a velo, un pizzico di sale e iniziate a mescolare con la punta delle dita, solo finché otterrete delle briciole.

• Unite l’albume appena sbattuto con la forchetta e mischiatelo alle briciole, in modo da compattarle. Regolate la consistenza unendo poca acqua fredda o farina, per ottenere un impasto sodo, ma non lavoratelo eccessivamente. Formate una palla, schiacciatela, ricopritela con la pellicola alimentare e trasferitela in frigo per un'ora.

• Preparate ora la frolla di zucca (ormai la polpa si sarà raffreddata). In una seconda ciotola setacciate la farina, unite il burro a dadini, lo zucchero semolato, la cannella e un pizzico di sale. Mescolate con la punta delle dita, fino ad ottenere delle briciole, poi unite la zucca e il tuorlo appena sbattuto con la forchetta. Impastate solo per unire gli ingredienti, regolando la consistenza come descritto precedentemente. Formate una palla, schiacciatela, ricopritela con la pellicola alimentare e mettete anche questa in frigo per un'ora.

• Trascorso il tempo necessario, con un matterello stendete l’impasto bianco a un’altezza di 3-4 mm circa, sul piano di lavoro appena infarinato. Quindi, servendovi di uno stampino a forma di fantasma, ritagliate i biscotti, in numero pari: se lo stampino è asimmetrico, tagliatene metà in un verso e metà nell’altro.

• Sistemate i biscotti su una teglia foderata con carta da forno, ben distanziati tra loro, e poneteli in forno già caldo a 180°C (funzione statica) per 10 minuti circa; dovranno essere cotti ma rimanere bianchi. Sfornateli e aspettate qualche minuto, poi toglieteli con una spatola piatta e fateli raffreddare su un piano.

• Stendete ora la frolla alla zucca con il matterello a un’altezza di 3-4 mm circa, sul piano di lavoro appena infarinato. Quindi, servendovi di uno stampino a forma di zucca, ritagliate i biscotti e poi procedete esattamente come per la frolla bianca, anche per la cottura e il raffreddamento.

• Nel frattempo tritate il cioccolato e fatelo sciogliere a bagnomaria, insieme al burro. Fatelo intiepidire e appena addensare, spennellatelo sul retro di metà biscottini e applicatevi i biscottini speculari.

• Fate raffreddare la farcitura al cioccolato e servite i vostri fantasmi di Halloween.

Carla Marchetti

I consigli di Carla

• Quando aggiungete il colorante alimentare, fate attenzione alla consistenza dell’impasto: se usate quello in polvere non ci saranno variazioni, ma se il colorante è liquido dovrete unire un po’ di farina, altrimenti la frolla risulterà troppo appiccicosa.

Video di ricetta correlata

Stampa
la ricetta
Scarica la
versione PDF
Iscriviti
a Ricetta Mail
Aggiungi al
tuo ricettario
Facebook Twitter Pinterest Email

3 Recensioni

  1. molto divertenti

  2. sabato li preparo con mia figlia. thank you

Scrivi una recensione

Esegui il login per inserire un commento