Frollini con ciliegie candite senza burro senza uova (Vegan)

Frollini con ciliegie candite senza burro senza uova (Vegan)
  • teglia da 6 porzioni
    RICALCOLA GLI INGREDIENTI IN BASE AL NUMERO DEI COMPONENTI DEL TUO NUCLEO FAMILIARE
  • Difficoltà

  • Costo

  • Tempo di preparazione

    25 min

  • Tempo di cottura

    15 min

  • Calorie a porzione

    420 Kcal

  • Note

    1 ora di raffreddamento


5 stelle in base a 4 recensioni

I sapori più genuini e tradizionali sono sempre quelli più amati: niente crea un’atmosfera festosa e calda come il profumo inebriante dei dolcetti fragranti appena sfornati che dalla cucina invade tutta la casa richiamando i bambini e ri... 

ingredientiINGREDIENTI
  • 260 g di Farina 0
  • 40 g di Amido di mais (maizena)
  • 120 ml di Latte di mandorla
  • 1 Limone bio
  • Cannella in polvere
  • 140 g di Zucchero a velo
  • 1/2 cucchiaino di Lievito per dolci
  • 60 ml di Olio di girasole o di mais spremuto a freddo
  • Sale
  • Per decorare
  • 100 g di Ciliegie candite
  • Zucchero semolato
Preparazione

• In una terrina setacciate la farina 0 con l’amido di mais e il lievito. Aggiungete lo zucchero a velo, la cannella, un pizzico di sale e mischiate bene con un mestolo in legno.

• Versate l’olio e continuate a mescolare; unite poi, poco alla volta, il latte di mandorle. Lavoratelo con le mani finché otterrete un impasto morbido ma non appiccicoso. Create una palla, schiacciatela, copritela con pellicola alimentare e fatela riposare in frigo per un’ora.

• Trascorso il tempo necessario, stendete l’impasto su un piano infarinato a un’altezza di 1/2 cm circa.

• Con l’apposita formina create i fiorellini, sistemateli sulla teglia foderata con carta da forno, decorateli posizionando al centro di ogni biscotto 1/2 ciliegia candita e cospargendoli di zucchero.

• Cuocete i biscotti in forno a 180°C per 10-12 minuti circa, finché saranno appena dorati ai bordi. Sfornateli, aspettate che si siano intiepiditi e toglieteli con una spatola piatta, facendo attenzione a non romperli perché saranno piuttosto fragili. Appoggiateli su un piano, fateli raffreddare e gustateli.

Carla Marchetti

Video di ricetta correlata

Stampa
la ricetta
Scarica la
versione PDF
Iscriviti
a Ricetta Mail
Aggiungi al
tuo ricettario
Facebook Twitter Pinterest Email

4 Recensioni

  1. BUONISSIMI

  2. ma che bontą

  3. Altri Commenti

Scrivi una recensione

Esegui il login per inserire un commento