Baci di dama senza glutine

Baci di dama senza glutine
  • teglia da 6 porzioni
    RICALCOLA GLI INGREDIENTI IN BASE AL NUMERO DEI COMPONENTI DEL TUO NUCLEO FAMILIARE
  • Difficoltà

  • Costo

  • Tempo di preparazione

    40 min

  • Tempo di cottura

    20 min

  • Calorie a porzione

    780 Kcal

  • Note

    1 ora di raffreddamento


4,9 stelle in base a 11 recensioni

Quanti dolci squisiti e sfiziosi, semplici, economici e veloci, si possono preparare attingendo alla tradizione? I Baci di dama, dolcetti piemontesi originari di Tortona, sono uno di questi! In passato i dolci erano in tavola solo nelle feste impo... 

ingredientiINGREDIENTI
  • 120 g di Farina di riso
  • 100 g di Fecola di patate
  • 180 g di Burro
  • 200 g di Mandorle non pelate
  • 40 g di Cacao amaro
  • 180 g di Zucchero semolato
  • Amido di mais (maizena) consentito
  • Sale
  • Per farcire
  • 100 g di Cioccolato fondente
Preparazione

• Tagliate il burro a pezzetti e lasciatelo ammorbidire a temperatura ambiente.

• Tritate le mandorle nel mixer con metà dose di zucchero fino a ottenere una polvere fine e uniforme. Raccoglietela in una terrina capiente e unite la farina di riso (tenetene 1 cucchiaio da parte per infarinare la spianatoia), la fecola, il cacao, un pizzico di sale e il resto dello zucchero.

• Aggiungete alle farine il burro ammorbidito e incominciate ad impastare molto rapidamente con le dita (l’impasto non deve scaldarsi). Una volta ottenuto un impasto liscio e morbido, avvolgetelo nella pellicola alimentare e trasferitelo in frigorifero per almeno un'ora.

• Tirate fuori l’impasto e lavoratene velocemente una piccola quantità (circa 1/4 alla volta) su una spianatoia leggermente infarinata con amido di mais, formando un filoncino del diametro di circa 2 cm. Tagliatelo a tocchetti e con le mani formate delle piccole palline, che andrete ad adagiare su di una placca rivestita di carta forno.

• Infornate i dolcetti a 160°C per 15-20 minuti. Quando i biscotti saranno appena dorati (attenzione a non tostarli!) sfornate e lasciate raffreddare.

• Nel frattempo sciogliete il cioccolato a bagnomaria e, quando i biscotti saranno tiepidi, con l’aiuto di un cucchiaino o di una siringa da pasticciere versate sulla base appiattita un po' di cioccolato fondente, poi sovrapponete un altro biscottino. 

• Ponete i baci di dama in pirottini monoporzione o in un vassoio da portata e servite. 

Emilia Daniele

I consigli di Emilia

• Al posto delle mandorle potete usare le nocciole, con le quali si confeziona la ricetta più ‘classica’ dei baci di dama.

• In questa versione abbiamo aggiunto all’impasto il cacao, ma potete farli anche senza.

• Non prevedendo uova, i baci di dama si possono conservare anche 4-5 giorni ben chiusi in una scatola di latta.

Video di ricetta correlata

Stampa
la ricetta
Scarica la
versione PDF
Iscriviti
a Ricetta Mail
Aggiungi al
tuo ricettario
Facebook Twitter Pinterest Email

11 Recensioni

  1. meravigliosi

  2. Mamma mia che ricette appetitose!! grazie spadellati!

  3. Altri Commenti

Scrivi una recensione

Esegui il login per inserire un commento