Bignè al cacao con crema chantilly

Bignè al cacao con crema chantilly
  • teglia da 8 porzioni
    RICALCOLA GLI INGREDIENTI IN BASE AL NUMERO DEI COMPONENTI DEL TUO NUCLEO FAMILIARE
  • Difficoltà

  • Costo

  • Tempo di preparazione

    40 min

  • Tempo di cottura

    30 min

  • Calorie a porzione

    400 Kcal

  • Note

    1 ora di riposo


4,8 stelle in base a 5 recensioni

Quanti dolci squisiti e sfiziosi, semplici, economici e veloci, si possono preparare con un po' di fantasia? I Bignè al cacao con crema chantilly  sono uno di questi! In passato i dolci erano in tavola solo nelle feste importanti, la domenica, n... 

ingredientiINGREDIENTI
  • Per i bignè
  • 150 g di Farina 0
  • 90 g di Burro
  • 10 g di Cacao amaro
  • 3 Uova
  • 200 ml di Latte
  • 100 ml di Acqua
  • Sale
  • Per la crema
  • 30 g di Amido di mais (maizena)
  • 4 Tuorli
  • 80 g di Zucchero semolato
  • 400 ml di Latte
  • 200 ml di Panna fresca
  • 1/2 baccello di Vaniglia
  • 20 g di Zucchero a velo
Preparazione

• Un paio di ore prima della preparazione dei bigné tirate fuori le uova dal frigo in modo che siano a temperatura ambiente.

• In una casseruola versate il latte, l’acqua, aggiungetevi il burro e un pizzico di sale e mettete su fiamma bassa. Non appena arriva a bollore, versatevi a pioggia la farina setacciata con il cacao e, usando un cucchiaio di legno, mescolate, sempre lasciando la casseruola sul fuoco fino a quando l’impasto si staccherà dalle pareti della pentola (circa 5 minuti). Togliete dal fuoco e lasciate intiepidire.

• Aggiungete le uova, una alla volta, e mescolate con un mestolo in legno, fino a ottenere una crema densa: aggiungete il successivo solo quando il precedente sarà stato ben assorbito.

• Mettete l’impasto in un sac à poche con bocchetta liscia, quindi spremete su una placca rivestita con carta da forno in modo da ottenere delle palline grandi come noci, ben distanziate tra loro. Infornate a 180°C per circa 20 minuti, quindi sfornate e fate raffreddare i bignè.

• Preparate la crema. Con un coltello ben affilato incidete il baccello di vaniglia e mettetelo in una pentola abbastanza larga, versate il latte e portate quasi a ebollizione a fuoco basso.

• Mettete in una ciotola lo zucchero e i tuorli, montateli con le fruste finché il composto risulta chiaro e lo zucchero si è ben sciolto; poi unite l’amido di mais e mescolate con una spatola piatta, in modo da non formare grumi.

• Appena il latte sta per bollire, versate al centro della pentola il composto di uova, zucchero e amido, usando la spatola piatta per recuperarlo tutto dalla ciotola. Alzate la fiamma e aspettate che il latte bolla (schiumerà nella parte esterna) e inizi nella parte centrale a fare come degli sbuffi. Girate velocemente con la frusta a mano, la crema si addenserà immediatamente e dopo pochi secondi sarà già pronta e senza grumi. Versatela subito in un contenitore largo, appoggiate direttamente sulla superficie la pellicola alimentare e trasferite in congelatore. Quando si è appena intiepidita, togliete la vaniglia e passatela nel frigo.

• Mettete nel frigo anche le fruste elettriche e una ciotola sufficientemente grande per contenere la panna montata, e lasciate raffreddare tutto per un'ora circa.

• Trascorso il tempo indicato, montate la panna con le fruste elettriche; quando sarà ben ferma aggiungete lo zucchero a velo, setacciandolo con un colino, e mescolate bene.

• Tirate fuori la crema dal frigo, aggiungetevi 2 cucchiai di panna montata e mescolate velocemente con una spatola. Unite il resto della panna poco alla volta e molto delicatamente, dal basso verso l’alto, sempre con la spatola: otterrete un composto morbido ma ben consistente.

• Tagliate la parte sommitale dei bignè, facendo attenzione a non romperli, farciteli con la crema ottenuta, che spremerete da una tasca da pasticcere con una bocchetta a stella abbastanza larga, quindi ricomponete i bignè (se preferite potete farcire i dolcetti senza tagliarli, inserendo il beccuccio dalla parte inferiore dei bignè). 

Lia Pisano

I consigli di Lia

• Una volta cotti, per evitare che si sgonfino, lasciate intiepidire i bignè all’interno del forno stesso, lasciando lo sportello semiaperto.

• La ricetta originale della crema chantilly, di origine francese, è a base di panna, vaniglia e zucchero a velo. Esiste anche la versione “all’italiana" (o crema diplomatica) in cui si mescola panna e crema pasticcera, come in questa ricetta.

Video di ricetta correlata

Stampa
la ricetta
Scarica la
versione PDF
Iscriviti
a Ricetta Mail
Aggiungi al
tuo ricettario
Facebook Twitter Pinterest Email

5 Recensioni

  1. mamma mia e la dieta a chi si pensa?

  2. Tamara_zz 13 Ottobre 2016

    buonissimi

  3. Altri Commenti

Scrivi una recensione

Esegui il login per inserire un commento