Chiacchiere fritte alla crema

Chiacchiere fritte alla crema
  • vassoio da 6 porzioni
    RICALCOLA GLI INGREDIENTI IN BASE AL NUMERO DEI COMPONENTI DEL TUO NUCLEO FAMILIARE
  • Difficoltà

  • Costo

  • Tempo di preparazione

    25 min

  • Tempo di cottura

    10 min

  • Calorie a porzione

    590 Kcal

  • Note

    30 minuti di riposo


5 stelle in base a 2 recensioni

Quanti dolci squisiti e sfiziosi, semplici, economici e veloci, si possono preparare con un po' di fantasia? Le Chiacchiere fritte alla crema sono uno di questi! In passato i dolci erano in tavola solo nelle feste importanti, la domenica, nelle ricorre... 

ingredientiINGREDIENTI
  • Per l'impasto
  • 500 g di Farina 0
  • 80 g di Strutto
  • 2 Uova
  • 70 ml di Latte
  • 90 g di Zucchero semolato
  • 1 Limone bio
  • Olio di semi di arachidi o di girasole (per friggere)
  • Sale
  • Per la farcitura
  • 400 ml di Crema pasticcera
Preparazione

• Setacciate la farina e disponetela a fontana sulla spianatoia. Al centro versate le uova e sbattetele appena con la forchetta, poi unite lo zucchero, lo strutto, la scorza del limone grattugiato e un pizzico di sale.

• Lavorate gli ingredienti con la punta delle dita partendo dal centro, unite anche il latte e poi iniziate a impastare fino a ottenere un composto liscio e morbido. Copritelo con pellicola alimentare e fatelo riposare per circa 30 minuti.

• Riprendete l’impasto, infarinatelo leggermente e stendetelo fino a uno spessore di circa 3 mm. Ritagliatevi dei quadrati di 10 cm di lato, appoggiate al centro un cucchiaino di crema pasticcera e poi piegateli a triangolo, sigillando bene i bordi.

• Scaldate l’olio in una padella con le pareti alte e friggetevi i triangolini, pochi alla volta, 1-2 minuti per lato. Controllate la cottura: appena assumeranno un colore biondo scuro toglieteli e appoggiateli su carta assorbente perché perdano l’olio in eccesso.

• Servite i triangolini tiepidi, se vi piace spolverizzateli con zucchero a velo setacciato; oppure decorateli con fili di miele, appena sciolto su fuoco bassissimo.

Carla Marchetti

I consigli di Carla

• Se non volete utilizzare lo strutto, sostituitelo con la stessa quantità di burro, che lascerete ammorbidire a temperatura ambiente per un’ora.

• Potete preparare da voi la crema, non è difficile come sembra. Se seguite questi consigli otterrete una crema liscia e morbida, e saprete anche come è composta. Cuocetela la sera prima e poi conservatela in frigo fino al momento di utilizzarla. Per un vassoio di triangolini per 6 persone, sbattete qualche secondo con le fruste elettriche 3 tuorli, aggiungete 60 g di zucchero e l'interno di mezzo baccello di vaniglia; frullate fino a ottenere un composto chiaro e spumoso. Aggiungete 45 g di farina 0 e amalgamate bene, facendo attenzione a non formare grumi. Portate a leggero bollore 300 ml di latte con la scorza del baccello di vaniglia e 15 g di zucchero, quindi eliminate il baccello e versate a filo il latte nella crema, mescolando con la frusta a mano; rimettete il composto sul fuoco a fiamma bassa per 5 minuti, senza smettere di mescolare. Appena si è addensata toglietela dal fuoco e versatela in un contenitore largo, mescolando con una spatola piatta per farla intiepidire; coprite la superficie con pellicola e mettete in frigo finché la crema si sarà raffreddata. 

Video di ricetta correlata

Stampa
la ricetta
Scarica la
versione PDF
Iscriviti
a Ricetta Mail
Aggiungi al
tuo ricettario
Facebook Twitter Pinterest Email

2 Recensioni

Scrivi una recensione

Esegui il login per inserire un commento