Ciambelline morbide al mandarino

Ciambelline morbide al mandarino
  • teglia da 6 porzioni
    RICALCOLA GLI INGREDIENTI IN BASE AL NUMERO DEI COMPONENTI DEL TUO NUCLEO FAMILIARE
  • Difficoltà

  • Costo

  • Tempo di preparazione

    30 min

  • Tempo di cottura

    20 min

  • Calorie a porzione

    570 Kcal

  • Note


4,8 stelle in base a 6 recensioni

Non tutte le ciambelle riescono con il buco… ma le soffici Ciambelline morbide al mandarino sicuramente sì: sono certificate! Non c’è niente di meglio che iniziare la giornata con un dolce profumato rigorosamente preparato in casa... 

ingredientiINGREDIENTI
  • 220 g di Farina 0
  • 160 g di Burro
  • 6 Mandarini bio
  • 50 g di Fecola di patate
  • 4 Uova
  • 120 g di Zucchero semolato
  • 10 cl di Cointreau
  • Zucchero a velo
  • 1 bustina di Lievito per dolci
  • Sale
Preparazione

● Tirate fuori dal frigo il burro, tagliatelo a pezzetti così si ammorbidirà velocemente, e mettetelo in una ciotola capiente.

● Nel frattempo grattugiate la scorza di 1/3 dei mandarini, spremetene il succo e tenetelo da parte. Sbucciate i mandarini avanzati, eliminate la pellicina e i semi degli spicchi, e mettete da parte anche questi. 

● Dedicatevi ora al'impasto. Lavorate lo zucchero con il burro ormai morbido, usando le fruste elettriche, finché otterrete una crema soffice.

● Unite i tuorli uno alla volta, e mescolate sempre con le fruste. Incorporate la farina e la fecola setacciate versandole a pioggia, un cucchiaio alla volta, frullando a bassa velocità. Unite poi all’impasto il succo e la scorza dei mandarini preparati e il liquore. 

● Incorporate ora il lievito setacciato, mescolando dal basso verso l’alto con una frusta a mano.

● Montate a neve ferma gli albumi insieme un pizzico di sale, con le fruste elettriche. Aggiungeteli all'impasto sempre con la frusta a mano e dal basso verso l'alto, con movimenti molto lenti e delicati, perché non si smontino. 

● Versate metà del composto in stampini per ciambelline (che avrete imburrato e infarinato leggermente); distribuite uniformemente gli spicchi dei mandarini che avete messo da parte e ricoprite con il restante impasto.

● Coprite gli stampini con la carta alluminio e infornate a 180°C per circa 20 minuti, controllando che non si brucino. Sfornate, lasciate intiepidire, poi togliete le ciambelline dagli stampini e spolverate con zucchero a velo. 

Margherita Pini

I consigli di Margherita

● In cucina è sempre consigliabile utilizzare prodotti di provenienza sicura e possibilmente a filiera corta, se poi volete usare le scorze degli agrumi, allora è indispensabile avere la certezza che si tratti di frutta biologica. Infatti la protezione che viene spruzzata dai produttori sulla superficie degli agrumi è a base di prodotti molto tossici, che servono per eliminare la presenza di parassiti e muffe dannosi per l’uomo, ma che rendono la buccia assolutamente non edibile, cioè non commestibile in cucina.

Video di ricetta correlata

Stampa
la ricetta
Scarica la
versione PDF
Iscriviti
a Ricetta Mail
Aggiungi al
tuo ricettario
Facebook Twitter Pinterest Email

6 Recensioni

  1. mmm

  2. Tamara_zz 13 Ottobre 2016

    moltobbbbbbb

  3. Altri Commenti

Scrivi una recensione

Esegui il login per inserire un commento