Crepes al Cointreau

Crepes al Cointreau
  • porzioni
    RICALCOLA GLI INGREDIENTI IN BASE AL NUMERO DEI COMPONENTI DEL TUO NUCLEO FAMILIARE
  • Difficoltà

  • Costo

  • Tempo di preparazione

    15 min

  • Tempo di cottura

    10 min

  • Calorie a porzione

    470 Kcal

  • Note

    30 minuti di riposo


5 stelle in base a 1 recensione

Crepes al Cointreau… Come resistere a questa golosa tentazione? Lo street food per eccellenza, che per tradizione deve finire attaccato alla cappa sopra al fornello, almeno due volte prima di “volare” in aria a dovere, ricadendo poi in pa... 

ingredientiINGREDIENTI
  • Per l'impasto
  • 250 g di Farina 0
  • 2 Uova
  • 500 ml di Latte intero
  • 4 cucchiai di Zucchero semolato
  • 4 cucchiai di Cointreau
  • 20 g di Burro
  • Sale
  • Per decorare
  • Zucchero a velo
  • Arancia
Preparazione

• In una ciotola capiente setacciate la farina (fondamentale per non avere grumi), unite un pizzico di sale e le uova leggermente sbattute al centro.  

• Iniziate a mescolare con una frusta a mano. Diluite il composto aggiungendo il latte a filo e continuate a mescolare fino ad avere una pastella fluida e completamente priva di grumi. Coprite con pellicola e conservate per almeno 30 minuti in frigo.

• Trascorso il tempo di riposo riprendete l'impasto, mescolate nuovamente con la frusta e procedete alla cottura.

• Ponete sul fuoco una padellina antiaderente, fate sciogliere qualche fiocchetto di burro e versate un mestolino di impasto. Facendo roteare la padella, fate cuocere la crepe prima da un lato e poi dall’altro per circa 1 minuto, fino a quando i bordi iniziano a staccarsi.

• Prima di togliere la Crepe dal fuoco, versatevi sopra un cucchiaino di zucchero, uno di liquore quindi piegate la Crepe a metà e di nuovo a metà per ottenere un triangolo.

• Spolverizzate con lo zucchero a velo e servitele immediatamente accompagnando da fettine di arancia. Servite le crepes caldissime.

Cristina Checcacci

I consigli di Cristina

• Per girare le crêpes esiste un sistema piuttosto veloce e sicuro. Quando vedete che il bordo della crêpe diventa appena dorato, provate a sollevarne una parte: se si alza facilmente, basta che lo prendiate con la punta delle dita o con una spatolina lunga e piatta e voltate subito la crêpe cercando di non romperla.

• L’impasto delle Crepes non deve essere troppo liquido ma nemmeno troppo sodo. L’impasto deve subito espandersi una volta versato nella padella quindi se vi sembra troppo sodo aggiungete del latte.

• Se nel vostro impasto sono presenti dei grumi usate delle fruste elettriche o filtratelo usando un colino per eliminarli.

• Potete congelare le Crepes una volta raffreddate ma senza farcitura.

Video di ricetta correlata

Stampa
la ricetta
Scarica la
versione PDF
Iscriviti
a Ricetta Mail
Aggiungi al
tuo ricettario
Facebook Twitter Pinterest Email

1 Recensione

  1. BUONISSIMO!!!!

Scrivi una recensione

Esegui il login per inserire un commento