Crostatine di albicocche

Crostatine di albicocche
  • teglia da 6 porzioni
    RICALCOLA GLI INGREDIENTI IN BASE AL NUMERO DEI COMPONENTI DEL TUO NUCLEO FAMILIARE
  • Difficoltà

  • Costo

  • Tempo di preparazione

    20 min

  • Tempo di cottura

    20 min

  • Calorie a porzione

    380 Kcal

  • Note


5 stelle in base a 2 recensioni

Oggi, che la voglia di tradizione e genuinità è sempre più diffusa, le crostate sono uno dei dolci da forno più richiesti e apprezzati da grandi e bambini, oltre a essere un dolce classico della tradizione italiana senza tempo e ... 

ingredientiINGREDIENTI
Preparazione

● Distribuite un po’ di farina sul panetto di frolla e tiratelo allo spessore di circa mezzo cm, quindi foderatevi gli stampini per crostate, imburrati e infarinati.

● Bucherellate il fondo con i rebbi di una forchetta, coprite la frolla con fogli di carta da forno e legumi secchi e mettete in forno già caldo a 180°C (funzione statica) per 10 minuti. Levate i legumi e la carta e rimettete in forno per altri 10 minuti circa. Sfornate e fate raffreddare, poi togliete le crostatine dagli stampini.

● Intanto lavate le albicocche, tagliatele a metà, privatele del nocciolo e riducetele a spicchi.

● Versate l'acqua in una padella larga antiaderente, aggiungete lo zucchero e portate a bollore, mescolando di continuo. Fate bollire per 5 minuti e poi aggiungete le albicocche; abbassate la fiamma, mettete il coperchio e fate cuocere per circa 8-10 minuti, a fiamma bassa. Spegnete, scolate le albicocche con una schiumarola e tenete da parte lo sciroppo; fate raffreddare tutto.

● Distribuite uniformemente la marmellata sul fondo delle crostatine e decorate con gli spicchi di albicocca. Completate irrorando la frutta con un po' di sciroppo e servite.

Rossana Secchi

I consigli di Rossana

● Sostituite metà delle albicocche con la stessa quantità di susine: il gusto appena aspro di queste ultime darà a queste crostatine un sapore insolito e speciale. Aggiungetele in cottura alle albicocche solo due minuti prima di togliere la frutta, per evitare che si disfino. Nella decorazione alternate gli spicchi, così otterrete anche un bellissimo effetto cromatico.

Video di ricetta correlata

Stampa
la ricetta
Scarica la
versione PDF
Iscriviti
a Ricetta Mail
Aggiungi al
tuo ricettario
Facebook Twitter Pinterest Email

2 Recensioni

  1. Provate... davvero golose

Scrivi una recensione

Esegui il login per inserire un commento