Cupcakes alla crema di lamponi senza burro

Cupcakes alla crema di lamponi senza burro
  • vassoio da 6 porzioni
    RICALCOLA GLI INGREDIENTI IN BASE AL NUMERO DEI COMPONENTI DEL TUO NUCLEO FAMILIARE
  • Difficoltà

  • Costo

  • Tempo di preparazione

    25 min

  • Tempo di cottura

    20 min

  • Calorie a porzione

    500 Kcal

  • Note


5 stelle in base a 1 recensione

I sapori più genuini e tradizionali sono sempre quelli più amati: niente crea un’atmosfera festosa e calda come il profumo inebriante dei Cupcakes alla crema e salsa di lamponi senza burro appena sfornati che dalla cucina ... 

ingredientiINGREDIENTI
  • 120 g di Farina 0
  • 2 Uova
  • 120 g di Zucchero semolato
  • 50 ml di Latte
  • 1 cucchiaino di Estratto di vaniglia
  • 1 cucchiaino di Lievito per dolci
  • 90 ml di Olio di semi di girasole spremuto a freddo
  • Sale
  • Per la farcitura
  • 100 g di Ricotta fresca
  • 80 g di Zucchero a velo
  • 1 cucchiaino di Succo di limone
  • 240 g di Confettura di lamponi
  • Per la decorazione
  • 1 cucchiaio di Zucchero a velo
Preparazione

• Preparate la base. Con l’aiuto delle fruste elettriche lavorate le uova con lo zucchero e un pizzico di sale, fino a ottenere un composto cremoso, ma non montatele troppo. Unite il latte e l'olio a filo, poi aggiungete l'estratto di vaniglia, sempre mescolando con le fruste.

• Setacciate la farina insieme al lievito e unitela al composto con delicatezza, mescolando dal basso verso l’alto con una spatola o con una frusta a mano e senza insistere troppo, altrimenti i vostri dolcetti dopo la cottura risulteranno gommosi.

• Procuratevi uno stampino multiplo da muffins e dei pirottini per dolci, che andrete a posizionare nelle cavità dello stampo. Distribuite l’impasto nei pirottini, ma solo per 2/3 della loro altezza, dato che in cottura aumenteranno di volume.

• Ponete la teglia in forno preriscaldato a 180°C (funzione statica) e cuocete i dolcetti per 20 minuti circa: dovranno risultare dorati in superficie. Quando sono pronti, sfornateli e fateli raffreddare.

• Nel frattempo preparate la crema alla ricotta (frosting). In una ciotola, usando la frusta a mano, lavorate la ricotta setacciata (che avrete già scolato) con lo zucchero a velo e il succo di limone, finché otterrete una crema morbida. Riempite il sac à poche con beccuccio a stella e conservate in frigo.

• Quando i dolcetti saranno freddi, con un coltello inclinato a circa 45 gradi intagliatene la parte superiore, in modo che il foro sia a forma di cono. Tagliate a metà ogni cappuccio ricavato, così che assomiglino a due ‘ali di farfalla’, poi mettetele da parte; se desiderate che siano più sottili, tagliatene via una piccola parte, pareggiandole.

• Distribuite la confettura nei fori di ogni dolcetto, aiutandovi con due cucchiai. Sopra decorate con un fiocco di crema al burro, usando il sac à poche, e alla fine posizionate su ognuno le due ‘ali’ preparate prima, pigiandole leggermente perché restino ferme. Spolverizzate la superficie con lo zucchero a velo setacciato.

• Se non servite subito i vostri cupcakes, teneteli in frigo, ma toglieteli una decina di minuti prima di gustarli.

Carla Marchetti

I consigli di Carla

• In questa ricetta è molto importante che la ricotta si perfettamente scolata. Il sistema migliore, anche se non è il più veloce, prevede che la ricotta sia messa in un colino o un colapasta appoggiato su una ciotola abbastanza alta, così che il siero prodotto si raccolga lì dentro. Coprite con pellicola e trasferite in frigo, lasciandolo tutta la notte. Dopo circa 12 ore la vostra ricotta sarà pronta per essere usata. Se volete fare le cose più velocemente, ponete la ricotta in un canovaccio a trama molto fitta, perfettamente pulito, e ‘strizzatelo’ sopra il lavello della cucina, in modo da far uscire più siero possibile.

Video di ricetta correlata

Stampa
la ricetta
Scarica la
versione PDF
Iscriviti
a Ricetta Mail
Aggiungi al
tuo ricettario
Facebook Twitter Pinterest Email

1 Recensione

Scrivi una recensione

Esegui il login per inserire un commento