Pasticcini di mandorle e marmellata

Pasticcini di mandorle e marmellata
  • teglia da 6 porzioni
    RICALCOLA GLI INGREDIENTI IN BASE AL NUMERO DEI COMPONENTI DEL TUO NUCLEO FAMILIARE
  • Difficoltà

  • Costo

  • Tempo di preparazione

    25 min

  • Tempo di cottura

    15 min

  • Calorie a porzione

    570 Kcal

  • Note


5 stelle in base a 4 recensioni

Quanti dolci squisiti e sfiziosi, semplici, economici e veloci, si possono preparare con un po' di fantasia? I Pasticcini di mandorle e marmellata sono uno di questi! In passato i dolci erano in tavola solo nelle feste importanti, la domenica, nelle ricorre... 

ingredientiINGREDIENTI
  • 280 g di Farina di mandorle
  • 120 g di Farina 0
  • 100 g di Confettura di albicocche
  • 2 Albumi
  • 1 Uovo
  • 150 g di Zucchero semolato
  • 80 g di Mandorle a lamelle
  • 1 Limone bio
  • Latte
  • 1 cucchiaino di Estratto di vaniglia
  • Zucchero semolato (per la decorazione)
  • Sale
Preparazione

• In una ciotola grande versate la farina di mandorle, unite lo zucchero, l’estratto di vaniglia, la scorza grattugiata di limone, la confettura e mescolate bene con un mestolo.

• Montate leggermente gli albumi insieme a un pizzico di sale con la frusta a mano, per 1 minuto, ma senza eccedere; quindi uniteli al composto e mischiate.

• Setacciate la farina 0 e aggiungetela agli altri ingredienti nella ciotola, continuate a mescolare finché otterrete un composto piuttosto appiccicoso; eventualmente unite ancora poca farina.

• Amalgamate delicatamente con le mani, fino a formare una palla; dividetela in pezzetti grandi più o meno come un’albicocca, con questi formate dei cilindretti lunghi con i palmi inumiditi e adagiateli su un vassoio.

• Distribuite le mandorle su un piatto. Sbattete l’uovo con pochissima acqua, versatelo nel vassoio con i cilindretti e girateli bene in modo che si bagnino in modo uniforme; trasferiteli uno a uno sulle mandorle e fateli rotolare in modo che ne risultino ben ricoperti.

• Conferite ai cilindretti la forma a ferro di cavallo e appoggiateli sulla placca ricoperta di carta da forno. Cuoceteli in forno già caldo a 200°C per 12-15 minuti, facendo attenzione che non si scuriscano troppo.

• Appena sono cotti sfornateli, spennellateli subito con poco latte e decorateli con lo zucchero semolato. Fateli intiepidire a lungo, perché saranno molto fragili, poi toglieteli dalla placca e aspettate che siano freddi per gustarli.

Carla Marchetti

I consigli di Carla

• Spesso le confetture contengono dei pezzetti di frutta abbastanza grandi: per ottenere un composto più omogeneo, prima di mescolarle agli altri ingredienti, frullatele con il mixer.

• Potete cambiare tipo di confettura (mirtilli, frutti di bosco, pesche) oppure usare marmellata di arance o limoni.

Video di ricetta correlata

Stampa
la ricetta
Scarica la
versione PDF
Iscriviti
a Ricetta Mail
Aggiungi al
tuo ricettario
Facebook Twitter Pinterest Email

4 Recensioni

  1. SONO FRA I MIEI DOLCETTI PREFERITIII

  2. Sono fra i dolci che preferisco

  3. Altri Commenti

Scrivi una recensione

Esegui il login per inserire un commento