Budino di riso al pistacchio e zafferano

Budino di riso al pistacchio e zafferano
  • budino da 6 porzioni
    RICALCOLA GLI INGREDIENTI IN BASE AL NUMERO DEI COMPONENTI DEL TUO NUCLEO FAMILIARE
  • Difficoltà

  • Costo

  • Tempo di preparazione

    20 min

  • Tempo di cottura

    55 min

  • Calorie a porzione

    350 Kcal

  • Note


5 stelle in base a 2 recensioni

Il Budino di riso pistacchio e zafferano (Shol-El-Zard) è un dolce persiano al cucchiaio sfizioso e raffinato, dal gusto speziato e dal bel colore giallo oro. In pochissimi minuti otterrete una preparazione golosissima, ottima come fin... 

ingredientiINGREDIENTI
  • 120 g di Riso Basmati
  • 40 g di Mandorle a filetti
  • 30 g di Pistacchi tritati
  • 3 bacche di Cardamomo
  • 180 g di Zucchero semolato
  • 40 g di Burro
  • 0.3 dl di Acqua di rose
  • 1/2 bustina di Zafferano
  • Sale
  • Per la decorazione
  • 20 g di Mandorle tritate
  • 20 g di Pistacchi tritati
  • Pistilli di zafferano
  • Cannella in polvere
Preparazione

• Versate il riso in una ciotola capiente, aggiungete abbondante acqua tiepida, lavatelo bene e poi scolatelo; ripetete l’operazione più volte, finché l’acqua risulterà limpida. In questo modo eliminerete gran parte dell’amido del riso.

• Trasferite il riso in una pentola capiente, unite mezzo litro di acqua fredda appena salata e portate a ebollizione. Abbassate la fiamma e cuocetelo per 25 minuti, con coperchio posto a metà. Mescolate ogni tanto eliminando la schiuma che eventualmente si formerà.

• Fate sciogliere lo zucchero in 1,5 dl di acqua bollente, poi unitelo al riso; continuate a cuocere per altri 15 minuti, sempre a fiamma bassa.

• Intanto togliete i semini di cardamomo dalle bacche e pestateli nel mortaio o tritateli con il mixer. Versate lo zafferano in 0,5 dl di acqua bollente e mescolate bene per farlo sciogliere.

• Unite al riso il burro e le mandorle a filetti; mescolate e poi versate l’acqua con lo zafferano. Aggiungete i pistacchi tritati e semi di cardamomo e continuate a cuocere per 10 minuti a fuoco basso, rimestando ogni tanto.

• Alla fine versate l’acqua di rose, chiudete il coperchio e fate andare ancora per 5 minuti circa, in modo che i sapori si leghino bene tra loro. Quando vedete che il composto è ancora morbido e piuttosto cremoso, toglietelo dal fuoco, perché raffreddandosi tenderà a indurirsi.

• Versate il budino di riso ancora caldo in una coppa, decorate con qualche pistillo di zafferano, un pizzico di cannella, pistacchi e mandorle tritati. Fatelo appena intiepidire, poi conservatelo in frigo almeno 2 ore prima di servire.

Carla Marchetti

I consigli di Carla

• Potete conservare in frigo questo budino fino al massimo 5 giorni, ben chiuso e sigillato con della pellicola alimentare.

Video di ricetta correlata

Stampa
la ricetta
Scarica la
versione PDF
Iscriviti
a Ricetta Mail
Aggiungi al
tuo ricettario
Facebook Twitter Pinterest Email

2 Recensioni

Scrivi una recensione

Esegui il login per inserire un commento