Cheesecake di ricotta e pesche

Cheesecake di ricotta e pesche
  • cheesecake da 8 porzioni
    RICALCOLA GLI INGREDIENTI IN BASE AL NUMERO DEI COMPONENTI DEL TUO NUCLEO FAMILIARE
  • Difficoltà

  • Costo

  • Tempo di preparazione

    40 min

  • Tempo di cottura

    1 H

  • Calorie a porzione

    560 Kcal

  • Note

    30 minuti di riposo + 3 ore di riposo


4,7 stelle in base a 6 recensioni

Quante torte squisite e sfiziose, semplici, economiche e veloci, si possono preparare con il forno? Il Cheesecake di ricotta e pesche è una di queste! In passato i dolci erano in tavola solo nelle feste importanti, la domenica, nelle ricorrenze speci... 

ingredientiINGREDIENTI
  • Base per cheesecake senza burro
  • Per la base
  • 200 g di Biscotti secchi
  • 80 g di Burro
  • Per la farcitura
  • 300 g di Ricotta fresca
  • 300 ml di Panna fresca
  • 3 Uova
  • 150 g di Zucchero semolato
  • 40 g di Farina 0
  • 1 Limone bio
  • Sale
  • Per la decorazione
  • 4 Pesche gialle
  • 40 g di Zucchero semolato
  • 20 cl di Vermouth bianco
Preparazione

• Mettete la ricotta in un setaccio posto su una ciotola. Trasferitela in frigo per un’ora circa, in modo che perda parte del liquido.

• Rivestite il fondo di uno stampo antiaderente a cerniera (diametro 22 cm) con carta da forno e tagliate via la carta in eccesso; quindi imburrate le pareti.

• Preparate la base. Fate sciogliere il burro a bagnomaria e spegnete subito. Tritate grossolanamente i biscotti con il mixer, trasferiteli in una ciotola e versatevi il burro sciolto, mescolando con la punta delle dita.

• Versate all’interno dello stampo preparato il composto di burro e biscotti; schiacciatelo con il dorso di un cucchiaio fino a ottenere uno spessore uniforme di circa 1-1,5 cm, quindi trasferite lo stampo in frigo per mezzora.

• Dedicatevi al ripieno. Montate i tuorli (conservate gli albumi) con lo zucchero e un pizzico di sale con le fruste elettriche, fino a ottenere un composto chiaro. 

• Aggiungete poco alla volta la ricotta setacciata, la panna, la farina setacciata e un paio di cucchiai di succo di limone, sempre frullando. Alla fine unite la scorza del limone grattugiata e mescolate con una spatola.

• Montate gli albumi con le fruste elettriche lavate e asciugate perfettamente; a metà operazione aggiungete qualche goccia di succo del limone (per stabilizzarli), e continuate a frullare finché saranno ben montati e fermi.

• Aggiungeteli poco alla volta al composto di tuorli, mescolando dolcemente con la spatola dal basso verso l’alto in modo da non smontarli.

• Versate la preparazione nello stampo preparato, livellate la superficie muovendolo piano, quindi mettetelo in forno statico preriscaldato a 180°C per circa 40 minuti. A forno spento, socchiudete lo sportello e aspettate una mezzora, quindi sfornate il cheesecake e fatelo intiepidire. Lasciatelo poi in frigo per almeno un paio di ore.

• Nel frattempo dedicatevi alla decorazione. Lavate le pesche in modo da eliminare la peluria della buccia, tagliatele a spicchi togliendo il nocciolo e mettetele in una teglia da forno con i bordi bassi. Spolverizzatele con lo zucchero semolato, mescolatele e lasciatele riposare per una mezzora.

• Versate a filo il vermouth sulle pesche e mettetele in forno già caldo a 200°C per circa 10 minuti. Abbassate il forno a 160°C e proseguite la cottura per 8-10 minuti; dovranno risultare morbide ma ancora sode. Sfornatele e fatele raffreddare.

Sformate il cheesecake. Liberate il cheesecake dallo stampo, lasciatelo scivolare sul vassoio con la carta, poi staccatela aiutandovi con una spatola e sfilatela con molta attenzione.

• Distribuite le pesche cotte sulla superficie del dolce, insieme al liquido rimasto dalla cottura, quindi servite.

Carla Marchetti

Video di ricetta correlata

Stampa
la ricetta
Scarica la
versione PDF
Iscriviti
a Ricetta Mail
Aggiungi al
tuo ricettario
Facebook Twitter Pinterest Email

6 Recensioni

  1. particolare

  2. Come si fa a resistere???

  3. Altri Commenti

Scrivi una recensione

Esegui il login per inserire un commento