Dolcetti di mele cotte in gelatina senza burro

Dolcetti di mele cotte in gelatina senza burro
  • porzioni
    RICALCOLA GLI INGREDIENTI IN BASE AL NUMERO DEI COMPONENTI DEL TUO NUCLEO FAMILIARE
  • Difficoltà

  • Costo

  • Tempo di preparazione

    30 min

  • Tempo di cottura

    10 min

  • Calorie a porzione

    460 Kcal

  • Note

    3 ore di riposo


5 stelle in base a 1 recensione

I Dolcetti di mele cotte in gelatina senza burro sono squisiti e belli da vedere, ideali quando si desidera gustare qualcosa che sa di buono e di fatto in casa. Seguendo i suggerimenti di Spadellandia otterrete dei Dolcetti di mele cotte in gelati... 

ingredientiINGREDIENTI
  • 3 Mele
  • 100 g di Mirtilli
  • 20 g di Zucchero semolato
  • 1 Limone bio
  • 500 ml di Sidro di mele
  • 10 cl di Calvados
  • 16 g di Gelatina in fogli
  • Cannella in polvere
  • 2 Chiodi di garofano
  • Menta fresca
  • Per la base senza burro
  • 200 g di Fette biscottate integrali
  • 100 g di Ricotta fresca
  • 80 ml di Succo di mela
  • 4 cucchiaini di Miele di acacia
Preparazione

• Lasciate ammorbidire la gelatina in acqua fredda per circa 10 minuti. 

• Portate a ebollizione il sidro in una casseruola, insieme allo zucchero, un pizzico di cannella, i chiodi di garofano, qualche fogliolina di menta e un paio di scorze di limone (senza la parte bianca, che è leggermente amarognola).

• Nel frattempo tagliate le mele, eliminate il torsolo, sbucciatele e tagliatele a dadini; mettetele in una ciotola con del succo di limone, per non farle annerire.

• Quando il sidro bolle, aggiungete le mele preparate e riportate a ebollizione. Spegnete e lasciate leggermente intiepidire, poi eliminate i chiodi di garofano, la menta e le scorze.

• Scaldate il Calvados in un pentolino senza arrivare all'ebollizione, poi spegnete. Aggiungete quindi la gelatina strizzata e fatela sciogliere.

• Versate il liquido così ottenuto nel tegame con le mele, mescolando bene; quindi versate il composto nei singoli stampini, facendo in modo che liquido e mele si distribuiscano in modo omogeneo.

• Fate intiepidire e poi mettete gli stampini in frigo per circa 3 ore, il tempo che si induriscano. 

• Preparate la base dei dolcetti. Setacciate la ricotta in una ciotola ampia, poi lavoratela con il succo di mela e il miele, usando un mestolo.

• Ponete le fette biscottate in un sacchetto alimentare e, usando un matterello, sbriciolatele in modo grossolano; potete anche tritatele con il mixer, ma procedete a scatti per non ridurle in farina. Versate le briciole nella ciotola con la ricotta preparata e lavorate gli ingredienti con le mani, per amalgamarli bene tra loro.

• Trasferite il composto su un tagliere, tra due fogli di carta da forno. Con attenzione schiacciatelo con il palmo delle mani, in modo da ottenere uno spessore di circa 5-6 mm, poi rimettete il tutto in frigo.

• Quando la base di biscotto si sarà solidificata, con un coppapasta della misura degli stampini, ritagliatevi i dischetti che vi occorrono, facendo molta attenzione a non romperli, perché saranno piuttosto fragili. Rimetteteli in frigo per un'ora.

• Passato il tempo occorrente ai dolcetti di mele per solidificarsi, riprendeteli dal frigo e appoggiate su ognuno, con estrema delicatezza, uno dei dischi di biscotto preparati; poi rimettete in frigo per una decina di minuti.

• Subito prima di servire, mettete gli stampini in ammollo in acqua calda per 1-2 secondi, quindi rovesciateli sui piattini da portata e sfilateli con attenzione. Decorate i dolcetti con i mirtilli, ben lavati e asciugati, e gustateli immediatamente.

Carla Marchetti

Video di ricetta correlata

Stampa
la ricetta
Scarica la
versione PDF
Iscriviti
a Ricetta Mail
Aggiungi al
tuo ricettario
Facebook Twitter Pinterest Email

1 Recensione

  1. Molto GUSTOSA

Scrivi una recensione

Esegui il login per inserire un commento