Pan di Spagna al rum e crema di cioccolato senza glutine

Pan di Spagna al rum e crema di cioccolato senza glutine
  • porzioni
    RICALCOLA GLI INGREDIENTI IN BASE AL NUMERO DEI COMPONENTI DEL TUO NUCLEO FAMILIARE
  • Difficoltà

  • Costo

  • Tempo di preparazione

    35 min

  • Tempo di cottura

    40 min

  • Calorie a porzione

    620 Kcal

  • Note

    1 ora di riposo


5 stelle in base a 1 recensione

I sapori più genuini e tradizionali sono sempre quelli più amati: niente crea un’atmosfera festosa e calda come il profumo inebriante dei dolcetti fragranti appena sfornati che dalla cucina invade tutta la casa richiamando grandi e picci... 

ingredientiINGREDIENTI
  • Per il pan di Spagna
  • 75 g di Fecola di patate
  • 50 g di Amido di mais (maizena) consentito
  • 5 Uova grandi
  • 125 g di Zucchero semolato
  • Sale
  • Per la bagna
  • 40 g di Zucchero semolato
  • 3 cl di Rum
  • 120 ml di Acqua
  • Per la crema
  • 4 cucchiai di Fecola di patate
  • 60 g di Burro
  • 160 g di Cioccolato fondente
  • 4 cucchiai di Cacao amaro
  • 80 g di Zucchero semolato
  • 120 ml di Latte
  • Per la decorazione
  • Bastoncino di wafer al cioccolato
  • Menta fresca
Preparazione

• Preparate la base di pan di Spagna senza glutine. Con le fruste elettriche sbattete le uova insieme allo zucchero e un pizzico di sale per circa 15 minuti, finché otterrete un composto spumoso, chiaro e fermo.

• Setacciate in una ciotola a parte l’amido di mais e la fecola di patate. Aggiungeteli al composto poco alla volta, mescolando delicatamente dal basso verso l’alto per non smontarlo, e poi versatelo in una tortiera a cerniera da 22 cm di diametro, imburrata e infarinata con amido di mais.

• Cuocetelo in forno caldo a 180°C per 35-40 minuti circa, poi verificate la cottura infilzando uno stecchino al centro del dolce: se esce pulito e asciutto togliete il pan di Spagna dal forno, altrimenti tenetelo ancora per circa 5 minuti; ripetete la prova e alla fine sfornatelo. Quando è tiepido,  toglietelo dallo stampo e lasciatelo raffreddare.

• Intanto preparate la crema al cioccolato. Riducete il cioccolato a pezzettini. In una casseruola versate lo zucchero e unite la fecola e il cacao setacciati, versate a filo il latte e amalgamate; mettete su fuoco bassissimo e, mescolando, incorporate il burro e il cioccolato preparato finché otterrete un composto cremoso. Spegnete e fate raffreddare, mescolando ogni tanto.

• Procuratevi dei coppapasta abbastanza alti (del diametro di 7 cm), tanti quanti sono i commensali, e ricavate dal pan di Spagna ormai freddo altrettanti ‘cilindri’ alti. Tagliate con attenzione ogni cilindro in orizzontale, usando un coltello molto affilato e, in modo da ottenere due dischi di uguale spessore; tagliate ulteriormente ogni disco in due, in modo da ottenere 4 dischetti di pan di Spagna per ogni coppapasta, e metteteli da parte.

• Preparate la bagna per i dischetti di pan di Spagna. In un pentolino fate bollire per 5 minuti circa l’acqua con lo zucchero e il liquore, finché otterrete uno sciroppo. Spegnete e lasciate raffreddare.

• Montate i dolcetti. Spennellate tutti i dischetti di pan di Spagna con un po’ di bagna fredda. Ponete una puntina di crema al cioccolato al centro dei piattini da dessert, che così non farà scivolare i dolci; posizionate i coppapasta sui piattini e appoggiate all’interno di ognuno di essi un dischetto di pan di Spagna. Suddividetevi ¼ della crema al cioccolato, aiutandovi con due cucchiai (o con un sac à poche); adagiatevi un secondo dischetto schiacciandolo leggermente, poi di nuovo la crema e così via, fino a terminare gli ingredienti. Livellate con un coltello l’ultimo strato. Coprite i dolcetti con la pellicola alimentare e trasferiteli in frigo per un'ora circa. 

• Una ventina di minuti prima di servirli, togliete i dolcetti dal frigo, passate delicatamente lungo il bordo la lama fine di un coltellino e togliete i coppapasta. Decorate ogni dolce con un ciuffetto di foglie di menta, qualche bastoncino al cioccolato e servite.

Carla Marchetti

I consigli di Carla

• Se i vostri coppapasta non sono alti a sufficienza, potete procedere in un altro modo. Tagliate in due dischi di uguale spessore il vostro pan di Spagna cotto; usando i coppapasta ricavate dai dischi ottenuti 2 'cilindretti' per ogni commensale. Dividete ulteriormente ogni cilindretto in orizzontale, usando un coltello molto affilato: in questo modo otterrete 4 dischetti di pan di Spagna (dello stesso spessore) per ogni coppapasta.

Video di ricetta correlata

Stampa
la ricetta
Scarica la
versione PDF
Iscriviti
a Ricetta Mail
Aggiungi al
tuo ricettario
Facebook Twitter Pinterest Email

1 Recensione

Scrivi una recensione

Esegui il login per inserire un commento