Tiramisù di castagne e uvetta

Tiramisù di castagne e uvetta
  • torta da 8 porzioni
    RICALCOLA GLI INGREDIENTI IN BASE AL NUMERO DEI COMPONENTI DEL TUO NUCLEO FAMILIARE
  • Difficoltà

  • Costo

  • Tempo di preparazione

    40 min

  • Tempo di cottura

    10 min

  • Calorie a porzione

    700 Kcal

  • Note

    2 ore e 30 minuti di raffreddamento


5 stelle in base a 1 recensione

Il Tiramisù di castagne e uvetta è un dessert golosissimo. In passato i dolci erano in tavola solo nelle feste importanti, la domenica, nelle ricorrenze speciali (Pasqua, Natale), e venivano preparati con pochi e semplici ingredienti d... 

ingredientiINGREDIENTI
  • 360 g di Savoiardi
  • 300 g di Crema di marroni
  • 150 g di Uvetta
  • 250 g di Mascarpone
  • 100 g di Cioccolato fondente
  • 140 g di Zucchero semolato
  • 1 baccello di Vaniglia
  • 300 ml di Caffè
  • 4 cucchiai di Rum
  • Per il caramello
  • 50 g di Zucchero semolato
  • 40 ml di Panna fresca
  • 10 g di Burro
Preparazione

• Ponete il cioccolato in freezer per una mezzora.

• Lasciate rinvenire l’uvetta in acqua tiepida per 10 minuti, quindi scolatela e strizzatela.

• Incidete il baccello di vaniglia per lungo e grattate via la polpa con i semini; aggiungetela allo zucchero e mescolate bene.

• Con le fruste elettriche frullate il mascarpone insieme allo zucchero aromatizzato, poi unite la crema di marroni e il rum continuando a usare le fruste, così da ottenere un composto cremoso ma compatto; alla fine aggiungete metà dose di uvetta e mescolate con una spatola.

• Grattugiate il cioccolato con una grattugia dai fori grossi.

• Montate il tiramisù. Appoggiate solo la parete (senza il fondo) di uno stampo a cerniera da 22 cm di diametro su un piatto da portata.

• Inzuppate via via i savoiardi nel caffè freddo e distribuitene una parte dentro il cerchio dello stampo.

• Create una base con della crema ai marroni, distribuitevi un po’ del cioccolato grattugiato, ricoprite con altri savoiardi e alternate gli strati, fino a esaurimento degli ingredienti, terminando con la crema. Livellate la superficie e mettete il dolce in frigo per circa 2 ore.

• Preparate il caramello. In un tegamino con il fondo pesante fate sciogliere lo zucchero senza mescolare e a fuoco molto basso; ci vorranno circa 10 minuti.

• Portate la panna a bollore e, appena lo zucchero si sarà caramellato, toglietelo dal fuoco e versatevi la panna a filo, mescolando con un cucchiaio di legno. Aggiungete il burro, rimettete sul fuoco e mescolate per 2-3 minuti, in modo da far amalgamare il composto e poi fate raffreddare.

• Togliete la torta dal frigo e passate una spatolina piatta tra il dolce e la parete dello stampo, che sfilerete con attenzione.

• Distribuite sulla superficie del dolce l’uvetta che avete tenuto da parte e decorate a piacere con il caramello. Trasferite il tiramisù in frigo per 2 ore e poi servitelo.

Carla Marchetti

Video di ricetta correlata

Stampa
la ricetta
Scarica la
versione PDF
Iscriviti
a Ricetta Mail
Aggiungi al
tuo ricettario
Facebook Twitter Pinterest Email

1 Recensione

  1. Particolare. davvero mai provata una ricetta simile

Scrivi una recensione

Esegui il login per inserire un commento