Torta di ricotta alla gelatina di arancia

Torta di ricotta alla gelatina di arancia
  • torta da 8 porzioni
    RICALCOLA GLI INGREDIENTI IN BASE AL NUMERO DEI COMPONENTI DEL TUO NUCLEO FAMILIARE
  • Difficoltà

  • Costo

  • Tempo di preparazione

    30 min

  • Tempo di cottura

    1 H 20 min

  • Calorie a porzione

    500 Kcal

  • Note

    12 ore di riposo


4,9 stelle in base a 30 recensioni

La Torta di ricotta alla gelatina di arancia è un dolce morbido, sfizioso e semplice da preparare. Seguendo i suggerimenti di Spadellandia otterrete una torta squisita, ideale come fine pasto gustoso per tutta la famiglia o ricca merenda pe... 

ingredientiINGREDIENTI
  • 60 g di Farina 0
  • 250 g di Ricotta vaccina
  • 250 g di Formaggio spalmabile
  • 1 Arancia bio
  • 300 ml di Panna fresca
  • 3 Uova
  • 200 g di Zucchero semolato
  • 1/2 bustina di Lievito per dolci
  • Sale
  • Per la copertura
  • 100 g di Zucchero semolato
  • 1 foglio di Gelatina
  • 1 Arancia bio
  • 100 ml di Acqua
Preparazione

• Appoggiate un foglio di carta da forno sul fondo di uno stampo a cerniera del diametro di 18 cm, rimontatelo e tagliate via la carta eccedente. Imburratene le pareti e rivestitele con un rettangolo lungo di carta da forno, tagliato a misura.

• Preparate ora l'impasto. In una ciotola capiente versate la ricotta e il formaggio spalmabile; unite lo zucchero, un pizzico di sale e lavorate con le fruste elettriche, per avere un composto morbido e senza grumi.

• Aggiungete poi le uova, una alla volta e sempre frullando; unite la panna e mescolate sempre con le fruste, finché otterrete una crema liscia e piuttosto liquida.

• Setacciate la farina con il lievito sulla crema ottenuta, usando le fruste a bassa velocità, e alla fine unite anche la scorza grattugiata dell'arancia.

• Versate il composto ottenuto nello stampo e cuocete la torta a 160°C (funzione statica) per circa 1 ora, poi abbassate a 140°C e mandate ancora per 20 minuti. Quando la superficie della torta inizierà a scurire, copritela con un foglio di carta da forno tagliato a misura della tortiera (un cerchio di 18 cm), lasciando pure che sia a contatto con la superficie.

• Trascorso il tempo previsto, spegnete il forno e tenete la torta all’interno del forno chiuso, finché si sarà abbastanza intiepidita. Sfornatela e aspettate che si sia raffreddata, poi mettetela in frigo per almeno 3-4 ore, meglio se per tutta una notte.

• Preparate la copertura. Lasciate ammorbidire la gelatina in poca acqua, per una decina di minuti.

• Intanto versate l’acqua prevista in un pentolino, unite lo zucchero, qualche scorza dell’arancia tagliata a pezzi (non grattugiata) e mettete sul fuoco, facendo fate bollire piano per 5 minuti. Spegnete, levate la scorza e versatevi il succo filtrato dell’arancia (dovrebbe risultare circa 100 ml), poi aggiungete il foglio di gelatina strizzato e mescolate bene, in modo che si dissolva del tutto; infine fate intiepidire.

• Riprendete la torta, sganciate la parete e levatela. Staccate delicatamente la carta dalla superficie, pareggiatela usando un lungo coltello, poi rovesciate il dolce sul vassoio. Levate la carta rimanente, sempre con molta attenzione.

• Quando la gelatina sarà a temperatura ambiente, ma ancora abbastanza liquida, versatela a filo sulla superficie della torta, tenendo basso il pentolino. Fate consolidare e servite. 

Carla Marchetti

I consigli di Carla

• Nella cottura di questa torta dovrete fare molta attenzione alla temperatura del vostro forno: basta una decina di gradi in più e la torta potrebbe bruciare. Per sicurezza procuratevi un termometro da forno, che è abbastanza economico, pratico e semplice da usare; regolatevi sulla temperatura che indica e non avrete brutte sorprese.

• Se non volete utilizzare la colla di pesce, usate questa gelatina fatta in casa senza alcun prodotto animale.

Video di ricetta correlata

Stampa
la ricetta
Scarica la
versione PDF
Iscriviti
a Ricetta Mail
Aggiungi al
tuo ricettario
Facebook Twitter Pinterest Email

30 Recensioni

  1. Una fra le torte che preferisco

  2. č piaciuto a tutti. grazie :))))@@@@@@

  3. Altri Commenti

Scrivi una recensione

Esegui il login per inserire un commento