Tortine di pera e ricotta senza glutine

Tortine di pera e ricotta senza glutine
  • porzioni
    RICALCOLA GLI INGREDIENTI IN BASE AL NUMERO DEI COMPONENTI DEL TUO NUCLEO FAMILIARE
  • Difficoltà

  • Costo

  • Tempo di preparazione

    40 min

  • Tempo di cottura

    30 min

  • Calorie a porzione

    640 Kcal

  • Note

    2 ore di riposo


5 stelle in base a 1 recensione

Le Tortine di pera e ricotta senza glutine sono dolci sfiziosi e delicati, a base di pochi ingredienti. Seguendo i suggerimenti di Spadellandia otterrete delle Tortine di pera e ricotta senza glutine ideali come ricca merenda per i bambini o fine pasto gust... 

ingredientiINGREDIENTI
  • Per il pan di Spagna
  • 45 g di Fecola di patate
  • 30 g di Amido di mais (maizena) consentito
  • 3 Uova
  • 80 g di Zucchero semolato
  • Sale
  • Per la farcitura
  • 400 g di Pere Kaiser
  • 200 g di Ricotta vaccina
  • 80 g di Zucchero semolato
  • 1 Limone bio
  • 100 ml di Panna fresca
  • 4 cucchiai di Acqua
  • 100 g di Mandorle a lamelle
  • Cannella in polvere
Preparazione

• Preparate la base di pan di Spagna senza glutine. Con le fruste elettriche sbattete le uova insieme allo zucchero e un pizzico di sale, finché otterrete un composto spumoso, chiaro e fermo (ci vorranno dai 10 ai 15 minuti).

• Setacciate in una ciotola a parte l’amido di mais e la fecola di patate. Aggiungeteli al composto poco alla volta, mescolando delicatamente dal basso verso l’alto per non smontarlo e poi versatelo in uno stampo a cerniera da 26 cm di diametro, imburrato e infarinato con amido di mais.

• Mettete lo stampo in forno caldo a 180°C per 25 minuti , poi verificate la cottura infilzando uno stecchino al centro del dolce: se esce pulito e asciutto togliete il pan di Spagna dal forno, altrimenti tenetelo ancora per circa 5 minuti; ripetete la prova e alla fine sfornatelo. Quando è intiepidito, toglietelo dallo stampo e fatelo raffreddare.

• Lavate e pelate le pere, quindi tagliatele a fettine abbastanza alte, spolverizzatele con un pizzico di cannella e mettetele a insaporire in un pentolino con metà dose di zucchero, l'acqua, dei pezzetti di scorza e il succo del limone, cuocendo per 5 minuti a fiamma bassa. Alla fine fate raffreddare, togliete la scorza del limone e scolateli, tenendo da parte il liquido; tagliate una parte delle fettine a pezzettini, tenendone 2-3 intere a persona per la decorazione finale.

• Setacciate la ricotta con un setaccio a maglie fitte, unitela al resto dello zucchero e frullate per circa 1 minuto finché il composto si è ben amalgamato.

• Montate la panna e aggiungetela alla ricotta, mescolando con una spatola dall’alto in basso, per non smontarla; infine aggiungete le pere che avevate spezzettato.

• Ricavate dei 'cilindri' dal pan di Spagna usando dei coppapasta di 8-9 cm di diametro e abbastanza alti (tanti quanti sono i commensali) e tagliateli orizzontalmente in due dischi dello stesso spessore.

• Bagnate con un po' del liquido delle pere i dischetti ottenuti e mettetene uno in ogni coppapasta. Suddividetevi la crema di ricotta alle pere, livellate bene la superficie e richiudete con i dischetti avanzati. Fate raffreddare in frigo per 2 ore, quindi sformate le tortine, ricopritele con le mandorle, decorate con le fettine di pera lasciate da parte e servite.

Carla Marchetti

Video di ricetta correlata

Stampa
la ricetta
Scarica la
versione PDF
Iscriviti
a Ricetta Mail
Aggiungi al
tuo ricettario
Facebook Twitter Pinterest Email

1 Recensione

Scrivi una recensione

Esegui il login per inserire un commento