Treccia al latte con mirtilli neri

Treccia al latte con mirtilli neri
  • porzioni
    RICALCOLA GLI INGREDIENTI IN BASE AL NUMERO DEI COMPONENTI DEL TUO NUCLEO FAMILIARE
  • Difficoltà

  • Costo

  • Tempo di preparazione

    20 min

  • Tempo di cottura

    40 min

  • Calorie a porzione

    360 Kcal

  • Note

    2 ore di riposo


5 stelle in base a 4 recensioni

Quante torte squisite e sfiziose, semplici, economiche e veloci, si possono preparare con il forno? La Treccia al latte con mirtilli neri è una di queste! In passato i dolci erano in tavola solo nelle feste importanti, la domenica, nelle ricorrenze s... 

ingredientiINGREDIENTI
  • 500 g di Farina 0
  • 70 g di Burro
  • 100 g di Mirtilli neri essiccati
  • 40 g di Zucchero semolato
  • 10 g di Malto d'orzo
  • 1 Limone bio
  • 300 ml di Latte
  • 30 g di Lievito di birra fresco
  • Sale
  • Per spennellare
  • 1 Uovo
Preparazione

Sciogliete il lievito (sbriciolato) in poco latte, fino a che in superficie si sarà formata una schiuma leggera. Sciogliete il burro a bagnomaria e fatelo intiepidire, ma deve rimanere liquido.

• Aggiungete alla farina un pizzico di sale, lo zucchero, il malto e la scorza grattugiata del limone, poi versatela sulla spianatoia e disponetela a fontana.

• Mettete al centro della fontana il burro ormai tiepido (deve essere alla stessa temperatura degli altri ingredienti) e copritelo con poca farina. A questo punto unite il lievito e il restante latte.

• Lavorate energicamente e a lungo fino a quando otterrete un impasto elastico e omogeneo. Modellatelo a palla, copritelo con un panno e mettetelo a lievitare in luogo caldo, senza spifferi d'aria (che ne comprometterebbero la lievitazione) fino a che avrà raddoppiato il volume (ci vorrà circa un'ora).

• Disponete l’impasto su un piano di lavoro, aggiungete i mirtilli e lavoratelo qualche minuto; poi dividetelo in tre parti dello stesso peso, che lavorerete fino a formare con ciascuna di esse un bastoncino lungo. Intersecate i bastoncini ottenuti formando una treccia, che salderete alle estremità.

Disponete la treccia sopra una teglia foderata con carta forno, copritela con un canovaccio e fate lievitare mezzora circa, finché sarà raddoppiata. Spennellatela con l’uovo sbattuto, cospargetela (se piace) con la granella di zucchero e infornatela in forno già caldo a 170°C (funzione statica) per 40 minuti circa, o fino a che la superficie risulterà colorita.

• Sfornate la vostra treccia, aspettate che si sia intiepidita e gustatela.

Lia Pisano

Video di ricetta correlata

Stampa
la ricetta
Scarica la
versione PDF
Iscriviti
a Ricetta Mail
Aggiungi al
tuo ricettario
Facebook Twitter Pinterest Email

4 Recensioni

  1. DELIZIOSA!!!!

  2. DAVVERO SQUISITA!!!!!!

  3. Altri Commenti

Scrivi una recensione

Esegui il login per inserire un commento