Bonet
  • porzioni
    RICALCOLA GLI INGREDIENTI IN BASE AL NUMERO DEI COMPONENTI DEL TUO NUCLEO FAMILIARE
  • Difficoltà

  • Costo

  • Tempo di preparazione

    20 min

  • Tempo di cottura

    40 min

  • Calorie a porzione

    380 Kcal

  • Note

    6 ore di riposo


5 stelle in base a 1 recensione

Il Bonet è un dolce al cucchiaio sfizioso e raffinato, dal gusto irresistibile e molto scenografico. In pochissimi minuti di preparazione, otterrete un Bonet molto goloso, ottimo come fine pasto gustoso per tutta la famiglia o ricca me... 

ingredientiINGREDIENTI
  • 50 g di Amaretti
  • 4 Uova
  • 80 g di Zucchero semolato
  • 40 g di Cacao amaro in polvere
  • 500 ml di Latte
  • 4 cucchiaini di Rum
  • Per il caramello
  • 4 cucchiai di Zucchero semolato
  • 1 cucchiaino di Succo di limone
  • 2 cucchiai di Acqua
Preparazione

• Scaldate il latte in un pentolino fin quasi a ebollizione, poi fatelo intiepidire.

• Mettete gli amaretti in un sacchetto di carta e sbriciolateli con un batticarne. 

• Con la frusta a mano lavorate le uova con lo zucchero, finché sarà tutto amalgamato, ma non montate nulla. Unite il trito di biscotti, il cacao setacciato, il Rum e mescolate.

• Alla fine versate il latte a filo sulla crema e mischiate tutto bene, sempre usando la frusta. 

• Preparate il caramello. Riscaldate lo zucchero in un pentolino antiaderente insieme al succo di limone filtrato e all'acqua prevista: non mescolatelo ma muovete ogni tanto il pentolino. Quando sarà di colore ambrato, versatelo sul fondo di uno stampo da plumcake e fate aderire il caramello in tutta la superficie; muovete lo stampo velocemente, inclinandolo in modo che si distribuisca in modo uniforme.

• Utilizzando un mestolo versate la crema nello stampo preparato.

• Riempite con acqua calda, per metà circa, una teglia poco più grande dello stampo, e mettete sul fondo un telo a misura. Inseritevi lo stampo con la crema e ponete in forno statico già caldo a 180°C. Lasciate cuocere per 40 minuti, poi sfornate. 

• Lasciate raffreddare il budino a temperatura ambiente lasciandolo nell'acqua, poi togliete lo stampo dal bagnomaria e trasferitelo in frigorifero per almeno 6 ore.

• Trascorso questo tempo, bagnate un telo da cucina con acqua molto calda e strizzatelo bene. Tenete lo stampo capovolto su un piatto da portata, adagiatevi sopra il telo e aspettate pochi secondi, picchiettando sulle pareti e sul fondo, che il dolce scenda.

• Decorate il bonet ponendo degli amaretti sulla superficie e servite subito.

Cristina Checcacci

I consigli di Cristina

• L’acqua della cottura a bagnomaria non deve bollire altrimenti si ottiene un dolce troppo sodo mentre ciò che lo caratterizza è la morbidezza. Se l'acqua arrivasse a bollire, aggiungerete poca acqua fredda. 

• Se il composto del Bonet dovesse risultare eccessivamente liquido, aggiungete un cucchiaio di fecola.

• Per controllare la cottura fate la prova coltello: passati i 45 minuti inserite la lama al centro del Bonet, se esce pulita è cotto, altrimenti continuate la cottura per altri 5 minuti o più.

• Quando toglierete il dolce dal forno risulterà ancora leggermente liquido, raffreddandosi si rapprenderà. 

• Potete preparare il Bonet anche bianco (senza cacao) o arricchirlo con crema di nocciole e caffè.

Video di ricetta correlata

Stampa
la ricetta
Scarica la
versione PDF
Iscriviti
a Ricetta Mail
Aggiungi al
tuo ricettario
Facebook Twitter Pinterest Email

1 Recensione

  1. UNA SUPER DELIZIA

Scrivi una recensione

Esegui il login per inserire un commento