Cassata alla siciliana

Cassata alla siciliana
  • cassata da 8 porzioni
    RICALCOLA GLI INGREDIENTI IN BASE AL NUMERO DEI COMPONENTI DEL TUO NUCLEO FAMILIARE
  • Difficoltà

  • Costo

  • Tempo di preparazione

    1 H

  • Tempo di cottura

    10 min

  • Calorie a porzione

    780 Kcal

  • Note

    24 ore di riposo


4,8 stelle in base a 6 recensioni

La Cassata alla siciliana è uno dei dolci più famosi d'Italia, un dessert siciliano molto antico (le origini risalgono addirittura alla dominazione araba in Sicilia tra il IX e XI secolo) e apprezzato in tutto il mondo. In passato i dolci... 

ingredientiINGREDIENTI
  • Ricetta per Pan di Spagna
  • Pan di Spagna gluten free
  • 1 confezione da 400 g di Pan di Spagna
  • Per la farcia
  • 800 g di Ricotta di pecora
  • 150 g di Zucchero a velo
  • 1 Limone bio
  • 100 g di Frutta candita mista a dadini
  • 150 g di Cioccolato fondente al 70%
  • Sale
  • Per la bagna
  • 50 g di Zucchero semolato
  • 200 ml di Acqua
  • 5 cl di Liquore a scelta
  • Per la copertura
  • 200 g di Ricotta di pecora
  • 20 g di Zucchero a velo
  • Per la decorazione
  • 250 g di Marzapane
  • 30 g di Pasta di pistacchi
  • Zucchero a velo
  • Frutta candita intera mista
  • Zucca candita
Preparazione

• Preparate la farcia. Un'ora prima di farcire la torta setacciate la ricotta e mescolatela con lo zucchero a velo, un pizzico di sale e un po’ di scorza grattugiata di limone; poi aggiungete i canditi e il cioccolato tritati grossolanamente. Fate riposare in frigo per circa un'ora.

• Rivestite con la pellicola alimentare lo stampo apposito per cassata siciliana, con pareti svasate (diametro 24 cm), facendola aderire bene a tutta la superficie.

Preparate la bagna per il pan di Spagna. In un pentolino fate bollire per circa 5 minuti l’acqua con lo zucchero e il liquore prescelto finché otterrete uno sciroppo. Spegnete e fate raffreddare.

• Spezzettate il marzapane, aggiungete la pasta di pistacchi e amalgamate bene gli ingredienti. Unite poco alla volta un po’ di zucchero a velo, sufficiente per ottenere una pasta modellabile ma non troppo appiccicosa.

• Con un matterello stendete il marzapane verde su un piano spolverato con zucchero a velo a uno spessore di circa ½ cm, formando un rettangolo lungo come la circonferenza massima della teglia e largo come l'altezza della sua parete. Foderatevi solo quest’ultima, adattando il marzapane alla forma; lasciate invece libero il fondo della teglia.

• Ritagliate a fette di circa 1 cm e ½ di spessore il pan di Spagna, rivestitevi tutta la base della teglia, senza lasciare spazi vuoti, e spruzzatevi una parte della bagna ormai fredda. Il pan di Spagna rimasto tenetelo da parte.

• Riempite la ‘scatola’ di pan di Spagna e marzapane con la farcia di ricotta preparata; chiudetela con il pan di Spagna avanzato, poi spruzzate la superficie con altra bagna. Sigillate con la pellicola, appoggiatevi sopra un vassoio, un po’ più piccolo della circonferenza della teglia, e premetelo leggermente; tenete in frigo per 3-4 ore.

• In una ciotola setacciate la ricotta per la copertura, aggiungete lo zucchero a velo, anch'esso setacciato, mescolate bene e mettete anche questo composto in frigo.

• Rovesciate la cassata sul piatto da portata e togliete la pellicola, se non fosse già rimasta attaccata alla teglia. Versatevi al centro la copertura di ricotta e livellatela bene con una spatola. Decorate la superficie con la frutta candita e la zuccata, alternando i vari colori e formando dei disegni a piacere, poi rimettete la cassata in frigo e servitela dopo 4-5 ore.

Carla Marchetti

I consigli di Carla

• Prima di utilizzare la ricotta per la farcia, mettetela in un colino (rivestito da un telo pulito), appoggiatela su una ciotola, coprite tutto con la pellicola alimentare e tenetela in frigo per almeno 12 ore.

• La  cassata ha una preparazione abbastanza semplice; necessita però di molto abilità per creare le decorazioni che caratterizzano questo buonissimo dolce siciliano.

• Se non trovate la pasta di pistacchio, potete usare del colorante alimentare verde, da aggiungere al marzapane fino a raggiungere il colore desiderato. 

• Come liquori per questa ricetta potete usare Cointreau, Strega, Marsala.

Video di ricetta correlata

Stampa
la ricetta
Scarica la
versione PDF
Iscriviti
a Ricetta Mail
Aggiungi al
tuo ricettario
Facebook Twitter Pinterest Email

6 Recensioni

  1. Mamma mia che belle le tue torte.... Viene voglia di farle!!

  2. mmmmm

  3. Altri Commenti

Scrivi una recensione

Esegui il login per inserire un commento