Cherry pie (torta di ciliegie)

Cherry pie (torta di ciliegie)
  • torta da 8 porzioni
    RICALCOLA GLI INGREDIENTI IN BASE AL NUMERO DEI COMPONENTI DEL TUO NUCLEO FAMILIARE
  • Difficoltà

  • Costo

  • Tempo di preparazione

    40 min

  • Tempo di cottura

    50 min

  • Calorie a porzione

    420 Kcal

  • Note

    1 ora di riposo


5 stelle in base a 4 recensioni

Quante torte squisite e sfiziose, semplici, economiche e veloci, si possono preparare con il forno? La Cherry pie è una di queste! In passato i dolci erano in tavola solo nelle feste importanti, la domenica, nelle ricorrenze speciali (Pasqua, Natale)... 

ingredientiINGREDIENTI
  • Per la pasta
  • 300 g di Farina 0
  • 160 g di Burro
  • 1 cucchiaio di Zucchero semolato
  • 50 ml di Acqua fredda
  • Sale
  • Per la farcitura
  • 800 g di Ciliegie
  • 80 g di Zucchero semolato
  • 45 g di Fecola di patate
  • 1 cucchiaio di Succo di limone
  • 1/2 cucchiaino di Estratto di vaniglia
  • 1 pizzico di Cannella in polvere
  • Per la decorazione
  • 1 Tuorlo
  • 2 cucchiai di Panna fresca
  • 20 g di Zucchero semolato
Preparazione

• Preparate la pasta. Versate in una ciotola la farina con lo zucchero, un pizzico di sale e il burro freddo a pezzettini. Impastate solo con la punta delle dita, fino a ottenere delle briciole. Incorporate gradualmente l'acqua ghiacciata, poi mettete insieme le briciole senza lavorarle troppo, ma solo finché otterrete un composto compatto.

• Dividete l’impasto in due pezzi, uno appena più grande dell’altro e formate dei dischi spessi, avvolgeteli separatamente nella pellicola alimentare e lasciateli riposare in frigo per almeno un'ora.

• Occupatevi ora della farcitura. Lavate le ciliegie e snocciolatele. Fate l’operazione su una ciotola abbastanza capiente per recuperare il succo della frutta e mettetevi via via anche le ciliegie preparate. Aggiungete lo zucchero, la fecola, il succo del limone, l’estratto di vaniglia e la cannella; mescolate bene e mettete da parte.

• Foderate il fondo di uno stampo a cerniera di 22 cm di diametro con carta da forno, applicate il bordo e imburrate e infarinate le pareti. Riprendete i dischi di pasta e stendete quello più grande, in modo che copra il fondo e i bordi dello stampo. Stendete anche l’altro pezzo di pasta, ottenendo un disco un po’ più piccolo del precedente, e mettetelo da parte.

• Versate nello stampo le ciliegie preparate e livellatele delicatamente. Inumidite appena i bordi, coprite le ciliegie con il secondo disco preparato e sigillate i bordi dei due dischi, pizzicandoli con le dita; con un coltellino a punta, ben affilato, praticate dei piccoli tagli sulla superficie. 

• Sbattete il tuorlo con la panna, usando una forchetta. Spennellate il composto ottenuto sulla superficie della torta, spolverizzatela con lo zucchero semolato e trasferitela in forno statico, già caldo, a 200°C per 20 minuti; abbassate a 180°C e finite la cottura per altri 30 minuti circa. Se dovesse scurirsi troppo, coprite lo stampo con carta di alluminio senza toccare la superficie della torta.

• Togliete la torta dal forno e aspettate che si sia intiepidita, eliminate lo stampo e fatela raffreddare su una gratella per 2-3 ore prima di servire.

Carla Marchetti

I consigli di Carla

• La Cherry pie è buonissima anche fredda. Potete anche scaldarla per qualche minuto in forno e accompagnarla con una pallina di gelato alla crema o con semplice panna montata.

Video di ricetta correlata

Stampa
la ricetta
Scarica la
versione PDF
Iscriviti
a Ricetta Mail
Aggiungi al
tuo ricettario
Facebook Twitter Pinterest Email

4 Recensioni

  1. STREPITOSA!!!!

  2. Taglialatela 3 Giugno 2017

    una bontà assoluta

  3. Altri Commenti

Scrivi una recensione

Esegui il login per inserire un commento