Ciambellone all'arancia

Ciambellone all'arancia
  • Ciambellone da 6 porzioni
    RICALCOLA GLI INGREDIENTI IN BASE AL NUMERO DEI COMPONENTI DEL TUO NUCLEO FAMILIARE
  • Difficoltà

  • Costo

  • Tempo di preparazione

    25 min

  • Tempo di cottura

    40 min

  • Calorie a porzione

    550 Kcal

  • Note


5 stelle in base a 1 recensione

Non c’è niente di meglio che iniziare la giornata con un Ciambellone all'arancia  rigorosamente preparato in casa per un concentrato di dolcezza e bontà. Quanta nostalgia dei quaderni di una volta in cui le ricette di ciambe... 

ingredientiINGREDIENTI
  • 150 g di Farina 2
  • 80 g di Farina 0
  • 50 g di Farina di grano saraceno
  • 2 Arance rosse
  • 3 Uova
  • 180 g di Zucchero semolato
  • Zucchero a velo
  • 1 cucchiaino raso di Cannella in polvere
  • 1 bustina di Lievito per dolci
  • 140 ml di Olio di semi di girasole spremuto a freddo
  • Sale
Preparazione

• Imburrate e infarinate uno stampo da ciambella da 24 cm di diametro e mettetelo da parte.

• Sbattete le uova, lo zucchero semolato e un pizzico di sale in una ciotola capiente con le fruste elettriche, fino a ottenere un composto ben montato e soffice.

• Versate a filo l’olio sempre frullando, quindi anche il succo filtrato delle arance e metà dose di scorza grattugiata.

• Setacciate la farina 0 e il lievito in una seconda ciotola, aggiungete le altre due farine, la cannella e mescolate. Incorporateli al composto montato di uova e zucchero, mischiando dolcemente con una frusta a mano, dal basso verso l’alto. 

• Versate il composto ottenuto nello stampo preparato e livellatelo con una spatola.

• Trasferite lo stampo in forno preriscaldato a 180°C (funzione statica) per circa 40 minuti.

• Spegnete il forno e lasciate riposare il dolce senza aprire lo sportello per 2-3 minuti, quindi estraetelo e fatelo intiepidire. 

• Togliete la ciambella dallo stampo, fatela raffreddare su una gratella e quindi adagiatela su un piatto da portata. Spolverizzatela con lo zucchero a velo setacciato e servite.

Carla Marchetti

I consigli di Carla

• Verificate sempre la cottura della ciambella infilzando con uno stecchino al centro del dolce: se esce asciutto potete sfornare, altrimenti proseguite la cottura ancora per 5-10 minuti e ripetete la prova.

Video di ricetta correlata

Stampa
la ricetta
Scarica la
versione PDF
Iscriviti
a Ricetta Mail
Aggiungi al
tuo ricettario
Facebook Twitter Pinterest Email

1 Recensione

  1. Semplicissimo.... con un profumo squisito

Scrivi una recensione

Esegui il login per inserire un commento