Crostata alla crema di zabaione e mirtilli

Crostata alla crema di zabaione e mirtilli
  • crostata da 8 porzioni
    RICALCOLA GLI INGREDIENTI IN BASE AL NUMERO DEI COMPONENTI DEL TUO NUCLEO FAMILIARE
  • Difficoltà

  • Costo

  • Tempo di preparazione

    20 min

  • Tempo di cottura

    25 min

  • Calorie a porzione

    350 Kcal

  • Note


4,8 stelle in base a 5 recensioni

Oggi, che la voglia di tradizione e genuinità è sempre più diffusa, le crostate sono uno dei dolci da forno più richiesti e apprezzati da grandi e bambini, oltre a essere un dolce classico della tradizione italiana senza tempo e ... 

ingredientiINGREDIENTI
  • Ricetta Pasta frolla
  • Pasta frolla light
  • 1 confezione da 230 g di Pasta frolla pronta
  • Per la farcitura
  • 400 g di Ricotta vaccina
  • 120 g di Mirtilli rossi essiccati
  • 4 Tuorli
  • 120 g di Zucchero semolato
  • 10 cl di Marsala
  • 4 cucchiai di Maraschino
  • Sale
Preparazione

Irrorate i mirtilli con il maraschino e altrettanta acqua, quindi lasciateli in ammollo, mescolandoli di tanto in tanto.

• Cospargete il panetto di frolla di farina e con il matterello stendetela fino a ottenere uno spessore di circa 1/2 cm.

• Imburrate e infarinate uno stampo per crostate (22 cm di diametro) e stendetevi la pasta frolla, bucherellandola con i rebbi di una forchetta.

• Copritela con carta da forno, distribuitevi fino al bordo uno strato uniforme di legumi secchi, in modo che durante la cottura la frolla non si gonfi. Ponete in forno già caldo a 180°C (funzione statica) per 10 minuti.

• Passato il tempo indicato, eliminate i legumi e la carta e infornate nuovamente per 10 minuti circa, poi togliete dal forno e lasciate raffreddare.

• Preparate ora lo zabaione per la farcitura. In una ciotola abbastanza ampia montate con le fruste elettriche i tuorli con lo zucchero semolato, fino a ottenere un composto chiaro e molto spumoso; aggiungete a filo il Marsala e un pizzico di sale. Mettete sul fuoco a bagnomaria e girate continuamente finché la crema inizierà ad addensarsi: fate attenzione perché non dovrà bollire.

• Versate la crema di zabaione in una ciotola capiente e lasciate raffreddare, dapprima a temperatura ambiente e successivamente in frigo, mescolando di tanto in tanto per evitare che il liquore si separi.

Setacciate la ricotta in una ciotola, lavoratela con la frusta a mano e poi unitevi lo zabaione freddo, con delicatezza.

• Scolate i mirtilli dal liquore, strizzateli e aggiungeteli alla crema, mescolando bene. Versate la crema nel guscio di frolla e livellate.

• Infornate la crostata sempre a 180°C (statico) per 10-15 minuti. Sfornate, aspettate che si sia intiepidita, quindi toglietela dallo stampo, spolverizzatela con zucchero a velo setacciato e servitela.  

Lia Pisano

Video di ricetta correlata

Stampa
la ricetta
Scarica la
versione PDF
Iscriviti
a Ricetta Mail
Aggiungi al
tuo ricettario
Facebook Twitter Pinterest Email

5 Recensioni

  1. SPETTACOLO!!!!

  2. BELLA mi fa venire una gola!!!!!

  3. Altri Commenti

Scrivi una recensione

Esegui il login per inserire un commento