Crostata Arlecchino alle marmellate senza glutine

Crostata Arlecchino alle marmellate senza glutine
  • crostata da 8 porzioni
    RICALCOLA GLI INGREDIENTI IN BASE AL NUMERO DEI COMPONENTI DEL TUO NUCLEO FAMILIARE
  • Difficoltà

  • Costo

  • Tempo di preparazione

    20 min

  • Tempo di cottura

    30 min

  • Calorie a porzione

    380 Kcal

  • Note


5 stelle in base a 3 recensioni

Oggi, che la voglia di tradizione e genuinità è sempre più diffusa, le crostate sono uno dei dolci da forno più richiesti e apprezzati da grandi e bambini, oltre a essere un dolce classico della tradizione italiana senza tempo e ... 

ingredientiINGREDIENTI
  • Per la frolla senza glutine
  • 150 g di Farina di riso
  • 75 g di Farina di mais fioretto
  • 75 g di Burro
  • 1 Uovo
  • 2 Tuorli
  • 90 g di Zucchero a velo (consentito)
  • 1/2 cucchiaino di Lievito per dolci (consentito)
  • Sale
  • Per la farcitura
  • 80 g di Confettura di fragole
  • 80 g di Confettura di albicocche
  • 80 g di Confettura di pesche
  • 80 g di Confettura di kiwi
  • 80 g di Confettura di fichi
  • Farina 0
Preparazione

• Togliete il burro dal frigo e tagliatelo a pezzettini in modo che si ammorbidisca più velocemente.

• Ponete la farina di mais e un pizzico di sale in una ciotola capiente; unite la farina di riso, setacciata con lo zucchero a velo e il lievito, e mescolate.

• Trasferite il composto sulla spianatoia, disponetelo a fontana e al centro versate il burro, l'uovo e i tuorli appena sbattuti. Iniziate a miscelare gli ingredienti con la punta delle dita, poi lavorate quel tanto che basta a formare un composto unito e compatto. Formate una palla, schiacciatela, avvolgetela nella pellicola alimentare e fatela riposare in frigo per un'ora.

• Distribuite sul panetto di frolla un po’ di farina di riso, appoggiatelo su un foglio di carta da forno e tiratelo allo spessore desiderato (circa 1 cm); quindi trasferitelo insieme alla carta, in uno stampo per crostate (24 cm di diametro). Con i rebbi di una forchetta bucherellate il fondo.

• Ritagliate la carta e la frolla in eccesso che sporge dai bordi; rimpastate i pezzetti di frolla, tagliate dei pezzetti e arrotolateli, formando delle listarelle sottili; adagiatele delicatamente, senza pigiarle, sulla frolla, in modo da formare una griglia composta da tanti piccoli rombi. Pizzicate le listarelle in modo da saldarle al bordo della crostata.

• Aiutandovi con due cucchiai, riempite i rombi con le varie confetture, alternandole a seconda del colore, così da creare un effetto “Arlecchino”. Prendete con una mano lo stampo e con l'altra picchiettate delicatamente sul fondo varie volte: vedrete che le confetture si distribuiranno nei rombi in modo uniforme.

• Ripiegate verso l'interno il bordo della crostata in modo da fermare meglio le listarelle di pasta.

• Cuocete la crostata in forno preriscaldato a 180°C per circa 30 minuti e poi sfornatela. Lasciatela intiepidire e servitela direttamente nel suo stampo.

Carla Marchetti

I consigli di Carla

• Per riempire più facilmente i rombi con le diverse confetture, frullatele separatamente prima di iniziare la ricetta, in modo da ridurle a crema. Usate poi posate diverse per ogni confettura, in modo da non mescolare i colori.

• Naturalmente le confetture proposte in questa ricetta non devono contenere glutine. Leggete bene l'etichetta.

Video di ricetta correlata

Stampa
la ricetta
Scarica la
versione PDF
Iscriviti
a Ricetta Mail
Aggiungi al
tuo ricettario
Facebook Twitter Pinterest Email

3 Recensioni

Scrivi una recensione

Esegui il login per inserire un commento