Crostata Arlecchino alle marmellate

Crostata Arlecchino alle marmellate
  • crostata da 8 porzioni
    RICALCOLA GLI INGREDIENTI IN BASE AL NUMERO DEI COMPONENTI DEL TUO NUCLEO FAMILIARE
  • Difficoltà

  • Costo

  • Tempo di preparazione

    20 min

  • Tempo di cottura

    30 min

  • Calorie a porzione

    370 Kcal

  • Note


4,9 stelle in base a 7 recensioni

Oggi, che la voglia di tradizione e genuinità è sempre più diffusa, le crostate sono uno dei dolci da forno più richiesti e apprezzati da grandi e bambini, oltre a essere un dolce classico della tradizione italiana senza tempo e ... 

ingredientiINGREDIENTI
  • Ricetta Pasta frolla
  • Pasta frolla light
  • 2 confezioni da 230 g di Pasta frolla pronta
  • Per la decorazione
  • 80 g di Confettura di fragole
  • 80 g di Confettura di albicocche
  • 80 g di Confettura di pesche
  • 80 g di Confettura di kiwi
  • 80 g di Confettura di fichi
  • Farina 0
Preparazione

● Distribuite un po’ di farina sul panetto di frolla e stendetelo allo spessore di 1 cm circa, quindi foderatevi uno stampo in ceramica per crostate (24 cm di diametro), imburrato e infarinato. Bucherellate il fondo della frolla con i rebbi di una forchetta.

 Ritagliate la frolla in eccesso che sporge dai bordi, rimpastatela, tagliate dei pezzetti e arrotolateli, formando delle listarelle sottili; adagiatele delicatamente, senza pigiarle, sulla frolla, in modo da formare una griglia composta da tanti piccoli rombi. Pizzicate le listarelle in modo da saldarle al bordo della crostata.

● Aiutandovi con due cucchiai, riempite i rombi con le varie confetture, alternandole a seconda del colore, così da creare un effetto “Arlecchino”. Prendete con una mano lo stampo e con l'altra picchiettate delicatamente sul fondo varie volte: vedrete che le confetture si distribuiranno nei rombi in modo uniforme.

● Ripiegate verso l'interno il bordo della crostata in modo da fermare meglio le listarelle di pasta.

● Cuocete la crostata in forno preriscaldato a 180°C per circa 30 minuti e poi sfornatela. Lasciatela intiepidire e servitela direttamente nel suo stampo.

Rossana Secchi

I consigli di Rossana

● Per riempire più facilmente i rombi con le diverse confetture, frullatele separatamente prima di iniziare la ricetta, in modo da ridurle a crema. Usate poi posate diverse per ogni confettura, in modo da non mescolare i colori.

Video di ricetta correlata

Stampa
la ricetta
Scarica la
versione PDF
Iscriviti
a Ricetta Mail
Aggiungi al
tuo ricettario
Facebook Twitter Pinterest Email

7 Recensioni

  1. UNA SPLENDIDA IDEA

  2. B E L L I S S I M AAAAA

  3. Altri Commenti

Scrivi una recensione

Esegui il login per inserire un commento