Crostata con yogurt e mascarpone

Crostata con yogurt e mascarpone
  • crostata da 10 porzioni
    RICALCOLA GLI INGREDIENTI IN BASE AL NUMERO DEI COMPONENTI DEL TUO NUCLEO FAMILIARE
  • Difficoltà

  • Costo

  • Tempo di preparazione

    20 min

  • Tempo di cottura

    30 min

  • Calorie a porzione

    440 Kcal

  • Note

    4 ore di riposo


4,9 stelle in base a 7 recensioni

Oggi, che la voglia di tradizione e genuinità è sempre più diffusa, le crostate sono uno dei dolci da forno più richiesti e apprezzati da grandi e bambini, oltre a essere dolci semplici dal sapore ineguagliabile! Preparate rigoro... 

ingredientiINGREDIENTI
  • Ricetta Pasta frolla
  • Pasta frolla light
  • 2 confezioni da 230 g di Pasta frolla pronta
  • Per la farcitura
  • 500 g di Yogurt greco
  • 250 g di Mascarpone
  • 3 Uova
  • 125 g di Zucchero a velo
  • 1 cucchiaio di Estratto di fiori di arancio
  • Per decorare
  • Zucchero a velo
Preparazione

• Preparate la farcitura. In una ciotola versate il mascarpone, unite lo yogurt e mescolate bene con una frusta a mano.

• Aggiungete le uova e continuate a mischiare in modo da ottenere un composto omogeneo; quindi incorporatevi anche lo zucchero a velo setacciandolo con un colino. Lavorate bene sempre con la frusta, fino a ottenere un composto morbido e liscio.

• Versate ora l’estratto di fiori di arancio e mescolate.

• Imburrate uno stampo da 24 cm di diametro, ricopritene il fondo con un cerchio di carta da forno e infarinatene le pareti.

• Stendete la frolla, dopo averla infarinata, in un cerchio abbastanza largo e dello spessore di poco più di 1/2 cm; avvolgetela sul matterello senza stringerla e srotolatela sullo stampo. Fate aderire bene la frolla a fondo e pareti e tagliate via quella in eccesso. 

• Rimpastate velocemente i ritagli della pasta, stendeteli a formare un cerchio sottile e ritagliatevi delle strisce abbastanza larghe, che serviranno per formare la griglia.

• Bucherellate il fondo del guscio di frolla con i rebbi di una forchetta, quindi versatevi il composto preparato. Posizionate le strisce di pasta sulla superficie della crostata, in modo da formare la classica griglia, e pizzicate con le dita le estremità di ogni striscia, così da sigillarle al bordo.

• Cuocete la crostata in forno già caldo a 180°C (funzione statica) per circa 30 minuti, poi sfornatela e fatela raffreddare a temperatura ambiente. Tenetela in frigo per almeno 4 ore, poi toglietela dallo stampo, cospargetela con zucchero a velo e servitela.

Carla Marchetti

I consigli di Carla

• Per togliere facilmente questa crostata dallo stampo, appena l'avete levata dal frigo staccatela prima dal bordo, con molta delicatezza, usando una spatolina piatta in plastica o un coltello. Appoggiate sopra un piatto piano largo e poi, con un movimento deciso, ribaltate tutto. Se la crostata non si staccasse, appoggiate sul fondo dello stampo un canovaccio inumidito con acqua calda: il calore scioglierà il burro con cui avete unto lo stampo e permetterà alla crostata di staccarsi. Sfilate lo stampo, eliminate la carta da forno del fondo e poi rigirate la crostata usando il solito sistema.

Video di ricetta correlata

Stampa
la ricetta
Scarica la
versione PDF
Iscriviti
a Ricetta Mail
Aggiungi al
tuo ricettario
Facebook Twitter Pinterest Email

7 Recensioni

  1. SUPERRRRRRRR

  2. mammmammmmmm

  3. Altri Commenti

Scrivi una recensione

Esegui il login per inserire un commento