Crostata di fichi senza burro

Crostata di fichi senza burro
  • crostata da 8 porzioni
    RICALCOLA GLI INGREDIENTI IN BASE AL NUMERO DEI COMPONENTI DEL TUO NUCLEO FAMILIARE
  • Difficoltà

  • Costo

  • Tempo di preparazione

    25 min

  • Tempo di cottura

    25 min

  • Calorie a porzione

    410 Kcal

  • Note

    1 ora di riposo


4,8 stelle in base a 5 recensioni

Quante torte squisite e sfiziose, semplici, economiche e veloci, si possono preparare con il forno? La Crostata di fichi senza burro è una di queste! In passato i dolci erano in tavola solo nelle feste importanti, la domenica, nelle ricorrenze specia... 

ingredientiINGREDIENTI
  • Per la frolla senza burro
  • 150 g di Farina 0
  • 50 g di Fecola di patate
  • 75 g di Zucchero semolato
  • 1 Uovo bio
  • 50 ml di Olio di semi di girasole spremuto a freddo
  • 2 cucchiai di Acqua
  • 1 pizzico di Cannella in polvere
  • 1 Limone bio
  • 1 pizzico di Lievito per dolci
  • Sale
  • Per la crema senza uova
  • 60 g di Amido di mais (maizena)
  • 25 g di Fecola di patate
  • 100 g di Zucchero semolato
  • 600 ml di Latte scremato
  • 1 baccello di Vaniglia
  • 1 pizzico di Cannella in polvere
  • 5 Semi di cardamomo
  • 1/2 cucchiaino raso di Curcuma
  • Sale
  • Per la decorazione
  • 800 g di Fichi
  • 60 g di Miele di acacia
Preparazione

• Preparate subito la frolla senza burro. Setacciate la farina, la fecola e il lievito in una ciotola grande; aggiungete lo zucchero, la cannella, un pizzico di sale e mischiate il tutto usando un cucchiaio.

• Al centro versate l'olio, l'acqua e l'uovo; grattugiatevi un po' di scorza di limone e iniziate a mescolare, unendo, se il composto risultasse troppo appiccicoso, un altro po' di farina.

• Raccogliete l'impasto a palla, schiacciatelo leggermente, avvolgetelo con pellicola alimentare e ponetelo in frigo per circa 1 ora.

• Intanto dedicatevi alla crema senza uova. Con un coltello affilato incidete il baccello di vaniglia, poi togliete la polpa interna nera che contiene i semini e mescolatela allo zucchero semolato.

• Mettete il baccello vuoto in una pentola, versate metà del latte, unite la scorza intera del limone (senza la parte bianca, che è amarognola), la cannella, l’interno dei semi del cardamomo e un pizzico di sale; portatelo quasi a ebollizione a fuoco basso.

• Mettete in un’altra pentola, abbastanza capiente, lo zucchero con la polpa di vaniglia, aggiungete l’amido di mais, la curcuma e mischiate; versate a filo il resto del latte freddo e mescolate per non formare grumi.

• Appena il latte sta per bollire, versatelo filtrandolo nella pentola del latte freddo, zucchero e amido, usando sempre la frusta a mano per non formare grumi. Mettete su fuoco molto basso e cuocete la crema, sempre mescolando, fino a quando si sarà addensata. Togliete subito dal fuoco e versatela in una ciotola; aggiungete poche gocce di succo di limone, mescolate per fare intiepidire leggermente la crema e poi coprite direttamente la superficie con pellicola alimentare, perché non si formi la pellicina.

• Riprendete la frolla, infarinatela e stendetela su un foglio di carta da forno, fino a formare un cerchio con lo spessore di poco più di 1/2 cm. Trasferitela insieme alla sua carta in uno stampo per crostate da 24 cm e fatela aderire bene a fondo e pareti; bucherellate il fondo della frolla e coprite con un foglio di carta da forno e legumi secchi (o le apposite palline in ceramica).

• Ponete in forno già caldo a 180°C (funzione statica) e lasciate cuocere per 10 minuti. Trascorso il tempo indicato, togliete i legumi e il foglio; rimettete in forno per altri 10 minuti circa, finché la frolla sarà cotta e croccante. Sfornatela e versatevi la crema: frullatela, se necessario, con il mixer a immersione per renderla più liscia. Livellate la superficie e rimettete in forno per altri 10 minuti.

• Sfornate la crostata e fatela raffreddare. Trasferite quindi il dolce sul piatto da portata; con molta attenzione, usando una spatola piatta, staccate il foglio di carta da forno e poi sfilatelo delicatamente.

• Ricoprite la superficie della crema con fettine di fichi. Completate facendo colare sui fichi il miele di acacia e poi servite la vostra crostata.

Carla Marchetti

Video di ricetta correlata

Stampa
la ricetta
Scarica la
versione PDF
Iscriviti
a Ricetta Mail
Aggiungi al
tuo ricettario
Facebook Twitter Pinterest Email

5 Recensioni

  1. la ricetta che cercavo

  2. ora che arrivano i fichiiiiiii

  3. Altri Commenti

Scrivi una recensione

Esegui il login per inserire un commento