Crostata di limone e ricotta

Crostata di limone e ricotta
  • crostata da 6 porzioni
    RICALCOLA GLI INGREDIENTI IN BASE AL NUMERO DEI COMPONENTI DEL TUO NUCLEO FAMILIARE
  • Difficoltà

  • Costo

  • Tempo di preparazione

    15 min

  • Tempo di cottura

    30 min

  • Calorie a porzione

    440 Kcal

  • Note

    30 minuti + 4 ore di raffreddamento


4,9 stelle in base a 8 recensioni

Oggi, che la voglia di tradizione e genuinità è sempre più diffusa, le crostate sono tra i dolci da forno più richiesti e apprezzati da grandi e bambini, oltre a rappresentare un dolce classico senza tempo e dal sapore ineguaglia... 

ingredientiINGREDIENTI
  • Ricetta Pasta frolla
  • Pasta frolla light
  • 1 confezione da 230 g di Pasta frolla pronta
  • Per il composto
  • 350 g di Ricotta vaccina
  • 140 g di Zucchero a velo
  • 40 g di Farina di mandorle
  • 1 Uovo
  • 2 Tuorli
  • 2 cucchiai di Limoncello
  • 20 g di Amido di mais (maizena)
  • 1 Limone bio
Preparazione

• Ponete la ricotta fresca in un setaccio a maglie fitte, appoggiato sopra una ciotola, sigillate con la pellicola alimentare e lasciatela per una mezzora in frigo, in modo che scoli il liquido in eccesso.

• Nel frattempo versate in una ciotola l’amido di mais, il limoncello, il succo e la scorza grattugiata di limone. Mescolate bene con una frusta a mano per sciogliere l’amido, poi unite l'uovo e i tuorli leggermente sbattuti, lo zucchero a velo e la ricotta, già scolata, setacciata. Lavorate bene sempre con la frusta, fino a ottenere un composto morbido e liscio.

• Stendete la frolla, dopo averla infarinata, in forma rotonda a uno spessore di poco più di 1/2 cm. Avvolgetela sul mattarello senza stringerla e srotolatela in uno stampo a cerniera di 22 cm di diametro, con il fondo rivestito di carta da forno e le pareti imburrate e infarinate, facendola aderire bene.

• Bucherellate il fondo della frolla con una forchetta, spolveratela con la farina di mandorle e poi versate il composto di ricotta preparato.

• Cuocete la crostata in forno già caldo a 180°C (funzione statica) per circa 30 minuti, poi sfornatela e fatela raffreddare a temperatura ambiente. Toglietela dallo stampo aiutandovi con la carta da forno e trasferitela sul vassoio. Con una paletta piatta staccate delicatamente la carta, sfilatela con attenzione e tenetela in frigo per almeno 4 ore prima di servirla.

Carla Marchetti

Video di ricetta correlata

Stampa
la ricetta
Scarica la
versione PDF
Iscriviti
a Ricetta Mail
Aggiungi al
tuo ricettario
Facebook Twitter Pinterest Email

8 Recensioni

  1. I R R E S I S TI BI L E

  2. Fra le mie crostate preferite. Veramente eccezionale

  3. Altri Commenti

Scrivi una recensione

Esegui il login per inserire un commento