Migliaccio (Torta di semolino e ricotta)

Migliaccio (Torta di semolino e ricotta)
  • torta da 8 porzioni
    RICALCOLA GLI INGREDIENTI IN BASE AL NUMERO DEI COMPONENTI DEL TUO NUCLEO FAMILIARE
  • Difficoltà

  • Costo

  • Tempo di preparazione

    20 min

  • Tempo di cottura

    1 H 10 min

  • Calorie a porzione

    460 Kcal

  • Note

    40 minuti di riposo


5 stelle in base a 1 recensione

Quante torte squisite e sfiziose, semplici, economiche e veloci, si possono preparare con il forno? Il Migliaccio (Torta di semolino e ricotta) è una di queste! In passato i dolci erano in tavola solo nelle feste importanti, la domenica, nelle ricorr... 

ingredientiINGREDIENTI
  • 300 g di Semolino
  • 400 g di Ricotta fresca
  • 4 Uova
  • 150 g di Zucchero semolato
  • 1.2 l di Latte
  • 2 cucchiai di Limoncello
  • 1 Arancia bio
  • 1/2 Limone bio
  • 50 g di Burro
  • Sale
  • Per decorare
  • Zucchero a velo
Preparazione

• In una pentola scaldate il latte con le scorze dell’arancia e del limone (senza la parte bianca), ¼ circa dello zucchero e un pizzico di sale. Prima che bolla spegnetelo e lasciatelo insaporire per circa 10 minuti, con il coperchio.

• Togliete le scorze e riportate quasi a bollore, poi unite il burro e fatelo sciogliere.

• Versate a pioggia il semolino, mescolando sempre con la frusta a mano per non formare grumi, poi lasciate cuocere per circa 8 minuti a fiamma bassa, sempre usando la frusta, finché si sarà addensato.

• Spegnete, versate il semolino in una ciotola e continuate a mescolarlo per 1-2 minuti. Fatelo intiepidire, unite il limoncello e mischiate perché venga assorbito bene.

• Usando la frusta a mano montate le uova con lo zucchero avanzato, finché questo si sarà sciolto e il composto sarà chiaro.

• Aggiungete la ricotta setacciata, sempre girando con la frusta. Alla fine versate il semolino e continuate a mescolare per amalgamare bene gli ingredienti.

• Imburrate una teglia quadrata di 20 cm di lato, poi versatevi il composto e livellatelo con una spatola.

• Fate cuocere il dolce in forno statico già caldo a 180°C per circa 50-60 minuti. Se la superficie iniziasse a scurirsi troppo, mettete sullo stampo un foglio di alluminio.

• Spegnete il forno, aprite lo sportello e fate riposare la torta per circa mezzora.

• Sfornatela, fatela intiepidire e toglietela dallo stampo. Quando la torta sarà fredda, spolveratela di zucchero a velo setacciato e servitela.

Carla Marchetti

Video di ricetta correlata

Stampa
la ricetta
Scarica la
versione PDF
Iscriviti
a Ricetta Mail
Aggiungi al
tuo ricettario
Facebook Twitter Pinterest Email

1 Recensione

  1. Un piatto delizioso

Scrivi una recensione

Esegui il login per inserire un commento