Panforte al cacao senza glutine

Panforte al cacao senza glutine
  • panforte da 8 porzioni
    RICALCOLA GLI INGREDIENTI IN BASE AL NUMERO DEI COMPONENTI DEL TUO NUCLEO FAMILIARE
  • Difficoltà

  • Costo

  • Tempo di preparazione

    20 min

  • Tempo di cottura

    45 min

  • Calorie a porzione

    560 Kcal

  • Note


5 stelle in base a 2 recensioni

Quanti dolci squisiti e sfiziosi, semplici, economici e veloci, si possono preparare con un po' di fantasia? Il Panforte al cacao è uno di questi! In passato i dolci erano in tavola solo nelle feste importanti, la domenica, nelle ricorrenze spec... 

ingredientiINGREDIENTI
  • 80 g di Farina di riso
  • 50 g di Pistacchi sgusciati
  • 200 g di Mandorle non pelate
  • 100 g di Nocciole sgusciate
  • 300 g di Canditi
  • 200 g di Miele millefiori
  • 120 g di Zucchero semolato
  • 40 g di Cacao amaro in polvere (consentito)
  • 20 g di Cannella in polvere
  • Zucchero a velo (consentito)
Preparazione

• Tostate i pistacchi, le mandorle e le nocciole in forno già caldo a 180°C (funzione statica) per circa 10 minuti, girandoli ogni tanto; quindi sfornateli, fateli appena intiepidire e sminuzzateli grossolanamente. Lasciate il forno acceso ma abbassatelo, fino a raggiungere 120°C.

• In una casseruola versate lo zucchero semolato e il miele e cuocete a fiamma bassa; rimestate senza sosta ma molto delicatamente, per almeno 5 minuti dal bollore.

• Togliete dal fuoco e, senza smettere di mescolare, incorporate la frutta secca e i canditi. Amalgamate lentamente al composto la farina di riso setacciata con il cacao e la cannella.

• Versate il composto in uno stampo rotondo da 18 cm di diametro, foderato con carta da forno; livellate con cura la superficie, in modo che il dolce abbia uno spessore uniforme, usando il dorso di un cucchiaio bagnato con acqua.

• Nel frattempo il forno avrà raggiunto i 120°C: infornate il panforte e fatelo cuocere per mezzora circa, facendo attenzione che la superficie non scurisca troppo.

• Infine sfornate il dolce, spolverizzatelo con lo zucchero a velo, quindi tagliatelo a fettine e servitelo.

Carla Marchetti

Video di ricetta correlata

Stampa
la ricetta
Scarica la
versione PDF
Iscriviti
a Ricetta Mail
Aggiungi al
tuo ricettario
Facebook Twitter Pinterest Email

2 Recensioni

Scrivi una recensione

Esegui il login per inserire un commento