Plumcake di amaretti e pere

Plumcake di amaretti e pere
  • plumcake da 8 porzioni
    RICALCOLA GLI INGREDIENTI IN BASE AL NUMERO DEI COMPONENTI DEL TUO NUCLEO FAMILIARE
  • Difficoltà

  • Costo

  • Tempo di preparazione

    25 min

  • Tempo di cottura

    40 min

  • Calorie a porzione

    550 Kcal

  • Note


5 stelle in base a 3 recensioni

Il Plumcake di amaretti e pere è un dolce gustoso, semplice da preparare ed economico. Morbido e delicato, questo dessert a base di un goloso abbinamento di sapori può essere rivisitato con moltissime varianti di salse e creme dolci.... 

ingredientiINGREDIENTI
  • 200 g di Farina 0
  • 4 Pere William
  • 150 g di Amaretti
  • 150 g di Cioccolato fondente
  • 100 g di Zucchero semolato
  • 3 Uova
  • 150 g di Burro
  • 300 ml di Latte
  • 1/2 bustina di Lievito per dolci
  • Zucchero a velo
  • Sale
Preparazione

• Tirate fuori dal frigo il burro, tagliatelo a pezzetti (così si ammorbidirà velocemente) e mettetelo in una ciotola capiente.

• Imburrate e infarinate uno stampo da plumcake. Lavate con cura le pere, senza eliminare la buccia e il picciolo, quindi asciugatele.

• Fate bollire il latte, toglietelo dal fuoco e aggiungete il cioccolato tritato finemente; girate bene con una frusta a mano finché si sarà sciolto, poi fate intiepidire.

• Con le fruste elettriche lavorate il burro morbido insieme allo zucchero e a un pizzico di sale, finché il composto risulterà morbido e spumoso come una crema; poi unite i tuorli, uno alla volta, unendo il successivo quando il precedente sarà ben amalgamato.

• A questo punto aggiungete, alternandoli, il cioccolato fuso tiepido e la farina setacciata con il lievito, sempre frullando. Infine unite gli amaretti sbriciolati grossolanamente, mescolando con una spatola.

• Montate a neve fermissima gli albumi con un pizzico di sale, sempre usando le fruste, che avrete lavato e asciugato perfettamente. Uniteli al composto poco alla volta, con movimenti lenti dal basso verso l’alto perché non si smontino troppo, usando la spatola.

• Disponete un po’ di impasto nello stampo preparato, posizionatevi le pere in fila, con il gambo rivolto verso l'alto; poi ricopritele con l’impasto avanzato. Con la carta d’alluminio create dei piccoli cappucci con i quali coprirete i piccioli delle pere, in modo che non si brucino in cottura.

• Ponete il dolce in forno già caldo a 180°C (funzione statica) e lasciatelo cuocere per circa 40 minuti. Per controllare meglio la cottura potete inserire nel plumcake uno stecchino di legno (dove non c’è la pera): se esce asciutto significa che il dolce è cotto, altrimenti tenetelo in forno qualche altro minuto e poi ripetete la prova stecchino.

• Sfornate il dolce e aspettate che si sia intiepidito; toglietelo dallo stampo con delicatezza e fatelo raffreddare su una griglia. Servite il plumcake dopo averlo spolverizzato con zucchero a velo setacciato.

Carla Marchetti

I consigli di Carla

• Per dare una consistenza più croccante a questo dolce, unite, oltre agli amaretti sbriciolati, qualche noce tritata.

Video di ricetta correlata

Stampa
la ricetta
Scarica la
versione PDF
Iscriviti
a Ricetta Mail
Aggiungi al
tuo ricettario
Facebook Twitter Pinterest Email

3 Recensioni

  1. buonissimo e anche super bello

  2. Filomena 23 Marzo 2016

    una vera delizia. bravissimi come sempre

Scrivi una recensione

Esegui il login per inserire un commento