Red velvet cake

Red velvet cake
  • torta da 8 porzioni
    RICALCOLA GLI INGREDIENTI IN BASE AL NUMERO DEI COMPONENTI DEL TUO NUCLEO FAMILIARE
  • Difficoltà

  • Costo

  • Tempo di preparazione

    1 H

  • Tempo di cottura

    45 min

  • Calorie a porzione

    780 Kcal

  • Note


5 stelle in base a 5 recensioni

Quante torte squisite e sfiziose, semplici, economiche e veloci, si possono preparare con il forno? La Red velvet cake è una di queste! In passato i dolci erano in tavola solo nelle feste importanti, la domenica, nelle ricorrenze speciali (Pasqua, Na... 

ingredientiINGREDIENTI
  • 400 g di Farina 00
  • 120 g di Burro
  • 200 g di Yogurt bianco intero
  • 20 g di Cacao amaro in polvere
  • 3 Uova
  • 220 g di Zucchero semolato
  • 1 cucchiaino di Succo di limone
  • 120 ml di Latte
  • 1 cucchiaino di Aceto di mele
  • 1 cucchiaino di Bicarbonato di sodio
  • 1 cucchiaino di Estratto di vaniglia
  • 3 cucchiaini di Colorante alimentare rosso in gel
  • Per la crema
  • 80 g di Burro
  • 120 g di Amido di mais (maizena)
  • 160 g di Zucchero semolato
  • 150 ml di Panna fresca
  • 700 ml di Latte
  • 1 baccello di Vaniglia
Preparazione

• Mezzora prima di preparare la torta, tagliate il burro a pezzetti e lasciatelo ammorbidire fuori dal frigo a temperatura ambiente. Versate lo yogurt in una ciotola, unitevi il latte e il succo di limone, mescolate con la frusta e lasciate riposare.

• In una ciotola capiente mettete il burro morbido e versatevi lo zucchero, lavorate a crema servendovi delle fruste elettriche.

• Unite un uovo e 1-2 cucchiai di farina e frullate a velocità media; procedete allo stesso modo fino a quando non avrete incorporato tutte le uova. Setacciate il cacao con la farina rimasta, quindi continuando a frullare aggiungete alternandoli, un po’ di composto di yogurt e latte e un po’ di farina col cacao.

• Poi unite il colorante e l’estratto di vaniglia e rimestate bene. In una ciotolina mescolate il bicarbonato con l'aceto, e versatelo immediatamente nell’impasto; mescolate brevemente.

• Versate il composto ottenuto in una tortiera a cerniera, imburrata e infarinata, dal diametro di 24 cm e cuocete in forno preriscaldato a 180°C per circa 40-45 minuti; prima di sfornare il dolce verificate che sia cotto con uno stecchino, che deve uscire asciutto. Sfornate e lasciate raffreddare. 

• Nel frattempo preparate la crema. In un pentolino versate il latte, la panna e il baccello di vaniglia e fate scaldare, in modo da aromatizzarlo.

• Nel frattempo in un’altra pentola fate sciogliere a fiamma molto bassa il burro; toglietelo dal fuoco e unitevi l’amido poco alla volta e mescolando bene in modo da non formare grumi. Quindi unite il latte poco alla volta (con tutto il baccello di vaniglia) e lo zucchero; mescolate bene e rimettete su fuoco basso. Portate a cottura la crema, sempre mescolando, fino a quando questa non si sarà addensata. Quindi togliete dal fuoco, eliminate la vaniglia e lasciate raffreddare.

• Togliete la base dalla tortiera, eliminate le parti esterne più scure e rifilate eventuali imperfezioni (tenete da parte gli scarti) e tagliatela in modo da ottenere 3 dischi. Adagiate 1 disco su un piatto da portata, versatevi sopra 1/5 circa della crema e livellate con una spatola in silicone; adagiatevi sopra un altro disco di torta, farcitelo, adagiatevi sopra il terso disco e spalmate con la crema sia i bordi del dolce che la superficie; completate decorando la briciole ricavate dai ritagli della base.

Lia Pisano

Video di ricetta correlata

Stampa
la ricetta
Scarica la
versione PDF
Iscriviti
a Ricetta Mail
Aggiungi al
tuo ricettario
Facebook Twitter Pinterest Email

5 Recensioni

  1. buonissimo

  2. buona da impazzire

  3. Altri Commenti

Scrivi una recensione

Esegui il login per inserire un commento