Sachertorte

Sachertorte
  • torta da 8 porzioni
    RICALCOLA GLI INGREDIENTI IN BASE AL NUMERO DEI COMPONENTI DEL TUO NUCLEO FAMILIARE
  • Difficoltà

  • Costo

  • Tempo di preparazione

    1 H

  • Tempo di cottura

    35 min

  • Calorie a porzione

    790 Kcal

  • Note

    4 ore di riposo


4,6 stelle in base a 5 recensioni

Quante torte squisite e sfiziose, semplici, economiche e veloci, si possono preparare con il forno? La Sachertorte è una di queste! In passato i dolci erano in tavola solo nelle feste importanti, la domenica, nelle ricorrenze speciali (Pasqua, Natale... 

ingredientiINGREDIENTI
  • 150 g di Farina 00
  • 150 g di Burro
  • 150 g di Cioccolato fondente
  • 6 Uova
  • 150 g di Zucchero semolato
  • 1 bustina di Lievito per dolci
  • Aroma alla vaniglia
  • Sale
  • Per farcire
  • 200 g di Confettura di albicocche
  • Per la copertura
  • 300 g di Cioccolato fondente
  • 200 ml di Panna fresca
Preparazione

• Preparate la base. Almeno un’ora prima di iniziare la preparazione della torta tagliate il burro a pezzetti e lasciatelo ammorbidire a temperatura ambiente.

• Spezzettate il cioccolato, mettetelo in un recipiente idoneo e fatelo sciogliere a bagnomaria, facendo attenzione a non far toccare l'acqua al fondo del pentolino. Quando si sarà sciolto spegnete, ma lasciate il pentolino nell’acqua calda, in modo che il cioccolato rimanga fluido.

• Con le fruste elettriche lavorate a crema il burro con lo zucchero in una ciotola capiente; frullate fino a ottenere un composto soffice. Mescolando con un mestolo di legno, incorporate i tuorli aggiungendoli uno alla volta e alternandoli con il cioccolato fuso e la farina. Aggiungete anche qualche goccia di aroma alla vaniglia e il lievito setacciato.

• Con le fruste elettriche perfettamente pulite montate gli albumi a neve abbastanza ferma, insieme a un pizzico di sale. Incorporateli al composto di uova e cioccolato mescolando delicatamente dal basso verso l’alto per non smontare gli albumi.

• Imburrate e infarinate una tortiera a cerniera del diametro di 24 cm, versatevi il composto, livellatelo con una spatola e cuocete in forno già caldo a 180°C (funzione statica) per circa 35 minuti: prima di sfornare verificate la cottura del dolce inserendo al suo interno uno stecchino: se rimane asciutto, il dolce è pronto, altrimenti lasciate cuocere per altri 5 minuti. Una volta cotto, fate intiepidire il dolce all’interno del forno aperto, quindi tiratelo fuori.

• Quando il dolce si sarà raffreddato, tagliatelo in due dischi. Spalmate 2/3 della confettura sulla superficie del disco di base, poi ricomponete la torta, adagiatela su una grata e spalmate la confettura rimasta sulla superficie e sui bordi della torta.

• Preparate la copertura. Spezzettate finemente il cioccolato. In un pentolino scaldate la panna portandola quasi a bollore, quindi togliete dal fuoco e versatevi il cioccolato; mescolate energicamente in modo da ottenere un composto perfettamente liscio. Lasciate intiepidire prima di versare la copertura al cioccolato sulla torta, poi livellate con il dorso di un coltello da cucina, facendo in modo che lo strato di copertura sia omogeneo e che anche i bordi siano ricoperti dal cioccolato. Trasferite il dolce sul piatto da portata e lasciate solidificare per almeno 4 ore prima di servire. 

Lia Pisano

I consigli di Lia

• Sebbene possa essere consumata non appena la copertura si solidifica, vi consigliamo di preparare la torta un giorno prima di gustarla: con questo accorgimento non solo sarà più facile tagliare il dolce, ma tutte le varie componenti della torta si saranno perfettamente amalgamate.

• Se volete ottenere una torta più scura, aggiungete un cucchiaio di cacao setacciato insieme alla farina.

• Questa è una delle mille versioni che esistono della Sachertorte, infatti la ricetta originale è un segreto e viene conservata in cassaforte a Vienna, come fosse un tesoro.

Video di ricetta correlata

Stampa
la ricetta
Scarica la
versione PDF
Iscriviti
a Ricetta Mail
Aggiungi al
tuo ricettario
Facebook Twitter Pinterest Email

5 Recensioni

  1. Osvaldo Piermarini 14 Gennaio 2018

    Ci sono alcuni errori rispetto alla ricetta originale: 1) le uova sono 6 e non 5 2) se non volete ottenere una torta pallida dovrete aggiungere un cucchiaio colmo di cacao 3) le chiare andranno montate a neve non troppo ferma per permettere una ulteriore crescita della torta una volta infornata 4) la ganache della copertura va fatta senza burro 5) la torta va rigorosamente accompagnata da panna montata senza zucchero ( non troppo montata ) 6) non si può definire economico un dolce che verrà a costare oltre 12 euro se si saranno utilizzate materie prima di ottima qualità come d'obbligo per un dolce del genere


    Caro Osvaldo, grazie per le sue note. Abbiamo corretto il numero delle uova, levato il burro e modificato il costo; ci deve scusare, erano sviste della redazione. Il cacao normalmente nell’impasto non viene messo, ma è stato aggiunto nei consigli. Abbiamo corretto anche gli albumi, ma solo perché c’è il lievito, aggiunto per rendere sicura la riuscita della torta; in genere il lievito non si mette, e in quest'ultimo caso gli albumi vanno montati a neve molto ferma e aggiunti senza smontarli, altrimenti il risultato non sarà soddisfacente. La panna montata è appunto un accompagnamento, la Sachertorte può essere servita in purezza.

  2. un classico dei classici

  3. Altri Commenti

Scrivi una recensione

Esegui il login per inserire un commento